in

YouTube oscura un livestream a tema crypto

Un recente livestream dello YouTuber crypto Sunny Decree è stato oscurato: secondo la piattaforma, il video avrebbe violato la sua “policy sui contenuti dannosi e pericolosi“.

In un tweet del 5 settembre, Sunny Decree ha raccontato che la piattaforma di condivisione video ha bloccato l’ultimo livestream sul suo canale in lingua inglese (lo YouTuber si trova in Svizzera, ma registra anche in tedesco) e lo ha avvertito che una seconda infrazione avrebbe comportato una sospensione di una settimana.

“BREAKING: Il mio livestream su #Bitcoin è stato interrotto ed ho ricevuto un avvertimento…”

Source: Twitter

Il canale di Sunny Decree è già stato preso di mira da YouTube in passato. Nel dicembre 2019 la piattaforma ha iniziato a cancellare i video con contenuti crypto. Senza fornire spiegazioni, YouTube ha rimosso vari video presenti su canali di alto profilo, tra cui quello di Decree, che ha più di 123.000 iscritti. In seguito YouTube ha definito la mossa un “errore” e ha ripristinato molti dei video.

Tuttavia, la piattaforma ha continuato a mantenere alta l’attenzione verso i canali che trattano queste tematiche, apparentemente in risposta ai video truffa “crypto giveaway” che vengono pubblicati periodicamente.

A giugno, la piattaforma ha chiuso il canale ufficiale del sito web Bitcoin.com, che pubblicava notizie correlate alle criptovalute, per “una violazione dei Termini di servizio di YouTube“. Dopo la presentazione di un ricorso, il canale e tutti i 40.000 iscritti sono stati ripristinati due giorni dopo.

Anche Cointelegraph ha avuto esperienze simili, causate dallo strano atteggiamento di YouTube nei confronti delle criptovalute. A maggio, la piattaforma ha improvvisamente oscurato il livestream sull’Halving di Bitcoin, mentre il 15 luglio ha rimosso il live coverage del famigerato “Twitter hack”.



Source link

Bitcoin Rodney: scam o opportunità?

Peter Schiff: mi sbagliavo su Bitcoin