in

un utente ha spostato 1,1 miliardi di dollari in Bitcoin

Mentre il prezzo di Bitcoin rimane stabile a circa 13.000$, un indirizzo ha spostato oltre un miliardo di dollari in BTC.

Secondo i dati on-chain, il proprietario di un wallet di Bitcoin (BTC) ha spostato oltre 88.857 BTC (cifra equivalente a 1,15 miliardi di dollari) pagando una commissione di appena 0,00027847 BTC, ovvero circa 3,50$. La transazione è stata confermata in data 26 ottobre, al blocco numero 654.364.

La piattaforma di analisi CrystalBlockchain mostra che l’utente ha inviato tali fondi da un indirizzo etichettato come “Xapo Bitcoin”: poiché Coinbase Custody ha acquisito il business istituzionale di Xapo nel 2019, è probabile che questa transazione da quasi 90.000 BTC provenga dall’exchange statunitense.

Si tratta della transazione più grande di sempre dal punto di vista del suo valore in denaro fiat; l’exchange Bitfinex aveva infranto il record precedente ad aprile trasferendo 161.500 BTC (1,1 miliardi di dollari al tempo) pagando una commissione di soli 0,68$.

Comunque sia, queste due operazioni non rappresentano la più grande quantità di Bitcoin mai spostata. Tale onore spetta a una transazione da 550.000 BTC effettuata il 16 novembre 2011 dal noto exchange Mt. Gox: al tempo il valore di questa transazione era di 1,32 milioni di dollari, mentre oggi la medesima quantità di Bitcoin varrebbe oltre 7 miliardi.

Source link

Riciclaggio di denaro: sequestrati 2000 Bitcoin (BTC)

il mercato sta dimostrando che BTC è ‘il bene rifugio definitivo’