in

Un gruppo hacker ha rubato più di 5 milioni di dollari da un exchange europeo

Gli hot wallet dell’exchange Eterbase hanno recentemente subito un attacco hacker. Secondo una dichiarazione rilasciata dalla piattaforma slovacca, l’8 agosto alcuni criminali avrebbero sottratto circa 5,4 milioni di dollari dai conti della piattaforma. Poco dopo, Eterbase ha assicurato agli utenti che le forze dell’ordine erano già state informate dell’incidente. 

La società ha inoltre dichiarato di aver contattato tutti i principali exchange che potrebbero ricevere questi fondi in futuro, probabilmente nella speranza di recuperare almeno parte del denaro mancante. Eterbase non ha rivelato quali società abbia contattato né come si è svolto l’attacco, dato che sull’incidente ci sono ancora “indagini in corso“. 

Su Twitter, Eterbase ha poi sottolineato di possedere “abbastanza capitali” per soddisfare tutte le obbligazioni stipulate con gli utenti:

“Vogliamo rassicurare i nostri clienti: stiamo prendendo tutte le misure necessarie per garantire che l’importo presente nei loro account non subisca decurtazioni a seguito dell’attacco hacker.”

Al momento della pubblicazione del presente articolo l’exchange risulta ancora in manutenzione, anche se il sito web è online e tutti i servizi sembrano funzionare. 

Il 9 agosto, Jean-Philippe Aumasson, co-fondatore della startup fintech Taurus Group, e Omer Shlomovits, co-fondatore del wallet mobile ZenGo, hanno suddiviso gli attacchi contro gli exchange in tre categorie: attacchi dall’interno, attacchi che sfruttano il rapporto tra l’azienda e un cliente, e attacchi basati sulla sottrazione della chiave privata o di parte di essa.



Source link

Dopo una settimana di alti e bassi, SushiSwap completa la migrazione da Uniswap

Le banche non riescono a identificare il 90% delle transazioni crypto sospette