in

Tyler Winklevoss spiega la previsione rialzista definitiva

Tyler Winklevoss, uno dei primi miliardari di Bitcoin (BTC) conosciuti e il co-fondatore di Gemini, crede che la prospettiva rialzista definitiva per Bitcoin rappresenti un target di 500.000$.

La teoria alla base di questo obiettivo a lungo termine per il prezzo di Bitcoin è semplice. Winklevoss crede che Bitcoin potrebbe superare l’oro e diventare il bene rifugio principale nel mercato globale.

Dato che la capitalizzazione di mercato dell’oro è stimata a 9 bilioni di dollari, mentre quella di Bitcoin è di circa 200 miliardi di dollari, questo scenario potrebbe comportare un prezzo 45 volte più grande per la criptovaluta.

Bitcoin ha il potenziale per sorpassare l’oro?

Da ormai diversi decenni gli investitori si sono affidati a tre riserve di valore: l’oro, il petrolio e il dollaro statunitense. Il problema, però, è che tutti e tre hanno dei punti deboli distintivi.

I vantaggi di Bitcoin rispetto all’oro

I vantaggi di Bitcoin rispetto all’oro. Fonte: Tyler Winklevoss

L’oro e il petrolio sono difficili da trasportare e conservare, ma soprattutto non hanno un’offerta limitata.

Quindi, l’eventuale scoperta di una grande quantità di questi due asset (sebbene le probabilità siano molto basse) potrebbe influenzarne negativamente il valore.

Winklevoss ha spiegato:

“Attualmente, l’oro è una riserva di valore affidabile e la classica copertura dall’inflazione. L’offerta dell’oro è in realtà sconosciuta. Anche se questo metallo è scarso o ‘prezioso’ sul pianeta Terra, non si può dire lo stesso per quanto riguarda la nostra galassia.”

Il problema più grande del dollaro statunitense è l’inflazione e la stabilità del suo valore. Come dimostrano le prestazioni segnate nel corso degli ultimi quattro mesi, i timori riguardo all’inflazione e l’incertezza economica possono destabilizzare il dollaro per lunghi periodi di tempo.

Se l’inflazione prosegue nel lungo termine, Winklevoss crede che l’oro o Bitcoin potrebbero superare il capitale conservato nelle banche:

“L’inflazione sta arrivando. Il denaro depositato in banca verrà travolto. Il denaro investito in asset come beni immobili o titoli azionari terrà il passo. Il denaro conservato in oro o bitcoin sfuggirà al disastro. E il denaro conservato in bitcoin si muoverà più velocemente, sorpassando l’oro.”

Con Bitcoin, l’inflazione non è possibile a causa dell’offerta limitata a 21 milioni di unità. A differenza dell’oro e del petrolio, rimarrà sempre scarso ed è facile da trasportare e conservare. Considerando queste caratteristiche, Winklevoss si è detto convinto che Bitcoin sia “l’unica protezione a lungo termine contro l’inflazione.”

“È sottovalutato di un multiplo di 45”

Negli ultimi mesi, soprattutto in seguito alla pandemia scoppiata a marzo, la domanda di prodotti e valute digitali è cresciuta a dismisura. Le preoccupazioni relative all’inflazione potrebbero intensificarsi ulteriormente, dopo l’annuncio di Jerome Powell, il presidente della Federal Reserve, in cui ha confermato l’intenzione della banca centrale a superare il suo obiettivo inflazionistico medio. Infatti, Winklevoss crede che la Fed sia il “principale sponsor” del valore di Bitcoin.

Per fare un esempio, la società pubblica statunitense MicroStrategy ha recentemente acquistato Bitcoin per un totale di 250 milioni di dollari, con l’obiettivo di usare la criptovaluta come l’asset principale della sua tesoreria.

La rapida adozione, il crescente grado di istituzionalizzazione, l’infrastruttura migliore e la maggiore liquidità potrebbero sostenere la teoria rialzista per la valutazione di Bitcoin.

Winklevoss ha dichiarato:

“Se abbiamo ragione sull’utilizzo di un framework relativo all’oro per valutare Bitcoin, e Bitcoin continua su questa strada, lo scenario rialzista per Bitcoin stabilisce che l’asset è sottovalutato di un multiplo di 45. In altre parole, il prezzo di Bitcoin potrebbe moltiplicarsi 45 volte dal livello in cui si trova oggi, quindi potremmo vedere un prezzo di 500.000$ per Bitcoin.”

Source link

Tesla: un malware pagato in Bitcoin

Paxful: in Argentina bitcoin usato per il risparmio