in

Secondo Jack Dorsey, il futuro di internet dovrebbe basarsi sul modello di Bitcoin

Il CEO di Twitter Jack Dorsey, spiegando in una serie di post perché la sua azienda ha deciso di bandire il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, ha citato la sua passione per Bitcoin e la decentralizzazione. Pur sostenendo che questa sia stata la “decisione giusta per Twitter“, Dorsey ammette di aver creato un pericoloso precedente:

“Prendere queste decisioni divide l’opinione pubblica. Divide noi tutti. Limita la possibilità di chiarire, di mediare, di imparare. E crea un precedente che ritengo pericoloso: la possibilità che un individuo o una società possa influenzare così pesantemente il dibattito pubblico globale.”

Il 7 gennaio Trump è stato bandito da Twitter, Facebook, Instagram, YouTube e altre piattaforme social, dopo essere stato accusato di aver incitato i propri sostenitori a prendere d’assalto il Campidoglio, causando la morte di quattro persone. I social network hanno dichiarato di temere che Trump li avrebbe usati per “ulteriori incitamenti alla violenza“. 

Nel thread su Twitter, Dorsey fornisce una spiegazione più approfondita, ammettendo che la decisione non è stata presa alla leggera e che avrà “implicazioni reali, significative. Anche se questo evento è stato semplicemente “una decisione da parte di una società di moderare sé stessa“, può in effetti sembrare molto simile alla “rimozione dell’accesso alle informazioni da parte di un governo“.

Dorsey ha spiegato che non voleva che l’azione intrapresa unilateralmente da Twitter “erodesse un internet globale, libero e aperto“: ha pertanto suggerito che il modello di decentralizzazione di Bitcoin è un modo migliore per affrontare il controllo e la moderazione dei contenuti su internet in futuro. 

Bitcoin dimostra “ciò che internet vuole essere, e col tempo sarà ancor di più“. Dorsey ha poi aggiunto: 

“Il motivo della mia passione per Bitcoin è in gran parte dovuto al modello che mette in mostra: una tecnologia legata ad internet che non è controllata o influenzata da nessun singolo individuo o società.”

Il CEO ha anche ricordato ai lettori che Twitter sta cercando di crearsi un futuro decentralizzato, “finanziando un’iniziativa per sviluppare uno standard aperto e decentralizzato per i social media“:

“Twitter sta finanziando un piccolo team indipendente composto da cinque architetti, ingegneri e designer open-source per sviluppare uno standard aperto e decentralizzato per i social media. L’obiettivo di Twitter, un giorno, è utilizzare questo standard.”

Dorsey ha pubblicato la spiegazione proprio quando è emersa la notizia del secondo impeachment di Trump da parte della Camera. Il thread ha già ricevuto decine di migliaia di “mi piace”. 



Source link

2 milioni di dollari per una soluzione per lo staking su Ethereum 2.0

Il recente calo del 28% non rientra nemmeno nella top 5 delle correzioni storiche di Bitcoin