in

Secondo alcuni trader, il prezzo di Bitcoin potrebbe continuare il suo consolidamento

Negli ultimi giorni, il prezzo di Bitcoin è calato. Nonostante il bounce dai minimi settimanali, secondo CryptoWendyO, crypto trader su Twitter, la traiettoria dell’asset rimane incerta.

Il grafico giornaliero non ha un bell’aspetto, abbiamo difficoltà a mantenere i 50.000$,” ha spiegato venerdì a Cointelegraph. “Credo che vedremo un rialzo verso i 51.600$.

Proseguendo, ha aggiunto:

“A quel punto farei attenzione perché un rigetto potrebbe riportarci nel range tra 45.000$ e 50.000$. Una rottura verso il basso potrebbe tracciare una wick  rapida a 38.000$-42.000$ con una ripresa gloriosa. Un consolidamento prolungato a 52.000$ invaliderebbe l’idea.”

Dopo aver raggiunto massimi storici a circa 58.360$ a febbraio, nei giorni successivi Bitcoin (BTC) è sceso a circa 43.015$, stando ai dati di TradingView. In seguito, l’asset ha recuperato terreno tornando a circa 52.660$, prima di continuare il movimento ribassista sotto i 50.000$. Al momento della stesura, Bitcoin si aggira intorno ai 47.640$.

Cheds, un trader su Twitter e CMT di livello I certificato, prevede “più consolidamento per BTC sopra il livello decisivo dei 42.000$”. Inoltre, ha twittato un grafico indicando le sue aspettative per un eventuale range:

“La grande domanda è se la recente correzione del 27% è sufficiente per portarci a un nuovo massimo. Nel frattempo, vedremo sul grafico giornaliero un range sempre più stretto con massimi decrescenti e minimi crescenti.”

Di recente, anche diversi titoli tecnologici hanno tracciato correzioni dei prezzi.



Source link

ecco come un trader di Polkadot potrebbe aver fatto crollare i future su DOT

Vuoi diventare ricco? 0,01 BTC dovrebbero bastare, svela uno studio