in

Robinhood sospende i depositi istantanei per gli acquisti di crypto in seguito al rialzo di DOGE

Il 29 gennaio, la piattaforma di trading in azioni e criptovalute Robinhood ha disattivato temporaneamente i depositi istantanei per gli acquisti di criptovalute, attribuendo la misura a “condizioni di mercato straordinarie.

Gli utenti possono ancora comprare crypto usando i fondi già depositati in precedenza, ma il regolamento dei depositi di questo genere può richiedere fino a cinque giorni lavorativi.

Un portavoce di Robinhood ha spiegato a CNBC che la compagnia “continuerà a monitorare le condizioni di mercato e comunicare con i nostri clienti.

Di recente, Robinhood ha ricevuto forti critiche per aver interrotto il trading in una serie di azioni tradizionali, tra cui GameStop, supportate da investitori retail a scapito degli hedge fund di Wall Street.

La sospensione del potere d’acquisto istantaneo per le criptovalute sull’app di trading segue la nuova impresa dello stesso gruppo di investitori retail, guidati da Redditor del subreddit r/WallStreetBets, i quali hanno preso di mira Dogecoin (DOGE) alimentando una crescita del 900%.

Questo evento ha riportato la memecoin nella top 10 degli asset digitali in termini di market cap per la prima volta dal 2015.

Nel frattempo, anche Bitcoin (BTC) ha tracciato un notevole rialzo, guadagnando 5.000$ in pochi minuti dopo che Elon Musk ha cambiato la sua bio di Twitter semplicemente in “#Bitcoin.”

Source link

Volume di trading di Dogecoin a 5 miliardi di dollari, supera per la prima volta quello di Bitcoin

Whale di Bitcoin spiega a Bloomberg perché la volatilità delle crypto diminuirà