in

prodotti crypto istituzionali segnano un nuovo record nel Q1

Secondo CoinShares, gestore di investimenti in asset digitali, il primo trimestre del 2021 è stato protagonista di un nuovo massimo storico per quanto riguarda i flussi verso prodotti crypto istituzionali.

Come riportato il 6 aprile da CoinShares nel suo report “Digital Asset Fund Flows Weekly”, il Q1 di quest’anno ha visto afflussi per 4,5 miliardi di dollari, comparati ai 3,9 miliardi dell’ultimo trimestre del 2020.

Durante l’ultima settimana del Q1, terminato in data 2 aprile, è stato registrato un afflusso pari a 106 milioni di dollari: una cifra significativamente inferiore rispetto alle settimane precedenti. Ad esempio, la settimana terminata il 12 marzo ha visto un afflusso di 242 milioni.

Sebbene gli afflussi delle istituzioni siano rallentati, CoinShares ritiene che il trend nel suo complesso rimanga positivo e che si sia trattata di una semplice oscillazione settimanale.

La scorsa settimana i prodotti su Bitcoin (BTC) hanno dominato con un afflusso di 83 milioni di dollari, ovvero il 78% del totale, mentre 20 milioni di dollari hanno riguardato prodotti su Ether (ETH). Tuttavia, i volumi dei prodotti d’investimento basati su BTC rappresentano soltanto una piccola parte (6,7%) del volume di trading complessivo che avviene sugli exchange regolamentati.

Gli Assets Under Management (AUM) per prodotti d’investimento crypto sia attivi che passivi sono a un massimo storico di 59 miliardi di dollari. Grayscale fa la parte del leone con 46 miliardi di dollari in gestione, ovvero il 78% del totale, mentre CoinShares gestisce un ammontare di 5 miliardi di dollari.

CoinShares sta pian piano allargando la sua offerta di prodotti crypto per le istituzioni: recentemente ha introdotto un ETP su Litecoin. Il nuovo prodotto di CoinShares sarà inizialmente quotato su SIX Swiss Exchange, exchange svizzero regolamentato.

L’ETP su Litecoin (LTC) è il terzo prodotto di grado istituzionale lanciato dalla società nel 2021. Segue un ETP legato al Bitcoin “fisico’’ lanciato a gennaio, nonché uno simile su Ethereum introdotto a febbraio.

Il 1° aprile, Cointelegraph ha riportato che CoinShares ha stretto una partnership con il fondo di investimento canadese 3iQ per poter lanciare un Bitcoin ETF in Canada. Nell’aprile dello scorso anno, 3iQ aveva lanciato il primo fondo istituzionale su BTC in Canada; secondo un report di CoinShares, attualmente l’azienda detiene un AUM di 1,7 miliardi di dollari.

Source link

La Finanza Decentralizzata evolve con DAI

la volatilità di bitcoin convergerà su quella dell’oro