in

pNetwork connette Binance Smart Chain con Ethereum

pNetwork ha annunciato una nuova collaborazione con Binance per connettere Binance Smart Chain (BSC) ad Ethereum

pNetwork infatti è una piattaforma cross-chain che consente agli asset e ai non-Fungible-Tokens (NFT) di muoversi liberamente tra le varie blockchain: grazie a questa collaborazione sarà possibile portare gli NFT su Binance Smart Chain

Infatti in questo modo BSC supporterà sia gli NFT basati su Ethereum che i token ERC-20 ancorati 1:1 alle versioni native sottostanti delle principali criptovalute, così da renderle trasferibili in modo trasparente da una blockchain all’altra. 

pNetwork alimenta molte connessioni cross-chain nel settore crypto, consentendo ad esempio di tokenizzare e trasferire le principali criptovalute all’interno dell’ecosistema DeFi. BSC è invece una blockchain con smart contract compatibile con la Ethereum Virtual Machine (EVM), grazie alla quale è stato creato un ambiente veloce ed economico per sviluppare applicazioni decentralizzate ad alte prestazioni. 

Queste dApp su BSC potranno estendere la loro usabilità ed accessibilità alle criptovalute supportate da pNetwork, come BTC, LTC, DOGE, e molti token ERC-20, oltre ad aprirsi al fiorente ecosistema NFT. 

L’obiettivo è quello di supportare la crescita e lo sviluppo di dApp come piattaforme di prestito, giochi, exchange decentralizzati ed altro ancora.

pNetwork su Binance Smart Chain da febbraio

La prima applicazione della nuova collaborazione sarà attiva a febbraio, e sarà implementata per consentire il trasferimento senza attrito di NFT basati su Ethereum su Binance Smart Chain.

Il CEO di Binance, Changpeng CZ Zhao, ha dichiarato:

“La Binance Smart Chain porta una serie di caratteristiche principali nel settore blockchain, essendo ottimizzata per un alto throughput e per fornire funzionalità di smart contract. pNetwork ha creato un prezioso e sicuro bridge senza attrito per Binance Smart Chain in modo da potersi connettere con altre blockchain. In linea con il nostro obiettivo di costruire un ecosistema in cui possano prosperare potenti dApp decentralizzate, stiamo collaborando con pNetwork per abbracciare la tendenza delle economie digitali a diventare maggiormente interconnesse”.

Il Project Lead di pNetwork, Thomas Bertani, ha aggiunto: 

“Miriamo a far avanzare il settore blockchain collegando dApp innovative con l’intero mercato”.

Source link

Bitcoin rischia di crollare? – The Cryptonomist

Avviata una bizzarra class-action contro Ripple: la somma contesa? 48$!