in

nove celebrità augurano buon compleanno

Su Cameo, piattaforma di condivisione video, nove celebrità hanno pubblicato dei messaggi di buon compleanno per Bitcoin (BTC) in vista del dodicesimo anniversario della pubblicazione del suo white paper, il 31 ottobre.

I video sono stati pagati dalla società di sicurezza crypto Halborn e presentano volti noti, musicisti e comici di Hollywood, tra cui David Hasselhoff, Charlie Sheen, Carole Baskin, Charlamagne Tha God, Gilbert Gottfried, Doug Benson, Hassan Johnson, Soulja Boy e RZA.

Le celebrità hanno letto delle dichiarazioni, mettendo in mostra diversi livelli di conoscenza in ambito crypto. Charlamagne Tha God si è chiesto se le immagini che ha trovato su Google digitando ‘Satoshi Nakamoto’ rappresentassero effettivamente Satoshi.

Dorian Nakamoto, che appare nei risultati di ricerca su Google per ‘Satoshi Nakamoto’

Charlie Sheen ha elogiato Satoshi Nakamoto e si è detto entusiasta della possibilità di investire in BTC, una volta trovato un lavoro. Ha ammesso di avere poca conoscenza della criptovaluta. 

Hasselhoff, invece, ha dichiarato di aver inventato lui BTC:  

“Vorrei dire al mondo […] che il Bitcoin non è stato inventato da Satoshi Nakamoto. Bitcoin è iniziato con me, “The Hoff”, David Hasselhoff. Io ho inventato il Bitcoin, e terrò segreto ciò che so a riguardo.”

Carole Baskin, star della serie “Tiger King”, ha elogiato le virtù dei pagamenti contactless durante una situazione di pandemia, prevedendo che la moneta virtuale sarà “il futuro“. RZA si chiedeva invece se “presto ci sarà un Bitcoin del Wu-Tang“. 

Il 31 ottobre commemora la pubblicazione del white paper di Bitcoin, ma il “genesis block” della rete è stato estratto il 3 gennaio 2009. 

Source link

Ora è possibile acquistare bitcoin su Venmo

una nuova IEO e meetup per il pubblico italiano