in

Nonostante la forte crescita dei security token, tZERO continua a perdere soldi

Nonostante la crescita esplosiva del settore dei security token nel terzo trimestre, il rapporto sui profitti di Overstock per il Q3 2020 rivela che il suo sistema di trading alternativo (ATS) tZERO continua a perdere soldi.

L’ATS è specializzato in security token, ospitando consistentemente oltre il 95% dei volumi di trading mensili del settore. tZERO ha assistito a una notevole crescita negli ultimi mesi, con un volume mensile aumentato da meno di 1 milione di dollari a maggio fino a 21,8 milioni di dollari ad agosto, prima di scivolare a 9 milioni di dollari a settembre.

Anche se i ricavi netti di tZERO sono incrementati del 97% su base annuale, toccando gli 11,1 milioni di dollari, l’ultimo rapporto sui profitti di Overstock mostra che l’exchange ha perso nel complesso 12,4 milioni di dollari lordi per il terzo trimestre.

Esaminando le sue performance nei nove mesi conclusi il 30 settembre, tZERO ha registrato una perdita pari a 35,5 milioni, nonostante le entrate nette a 34,1 milioni di dollari. Durante lo stesso periodo nel 2019, tZERO ha fruttato 15,7 milioni di fatturato, perdendo però 38,7 milioni di dollari.

Nel 2013, Overstock, a quel tempo una società retail online di successo, è diventata una delle prime grandi aziende mainstream a supportare Bitcoin. Anche se nel 2018 ha annunciato un allontanamento dal retail per concentrarsi sulla tecnologia blockchain e le criptovalute, il retail è l’unico segmento dell’attività di Overstock attualmente redditizio, registrando profitti per 43 milioni di dollari nell’ultimo trimestre.

Overstock ha realizzato una Initial Coin Offering (ICO) da 134 milioni di dollari per tZERO a metà 2018.

Medici Ventures Inc, il ramo venture di Overstock che fornisce un supporto continuo per lo sviluppo del protocollo di tokenizzazione Ravencoin (RVN), ha guadagnato solo 2,8 milioni di dollari nel Q3, registrando una perdita trimestrale complessiva pari a quasi 6,6 milioni di dollari.

Il 28 ottobre, Medici Ventures ha annunciato di aver effettuato un acquisto azionario da 8 milioni di dollari in Bitt, un fornitore di tecnologia blockchain focalizzato sulla regione dei Caraibi. Medici aveva già acquistato titoli Bitt per 4 milioni di dollari nel 2016 e 3 milioni di dollari nel 2018.

Source link

Ripple potrebbe trasferire la propria sede in Giappone

Come guadagnare in 30 giorni con i propri bitcoin