in

Nel 2019, gli investitori belgi hanno perso 12 milioni di dollari in truffe crypto e Forex

L’autorità finanziaria belga ha comunicato che i truffatori hanno rubato fino a 12 milioni di dollari da investitori nel paese attraverso pubblicità fraudolente.

In un avviso pubblicato il 5 ottobre dalla Financial Services and Markets Authority (FSMA), l’autorità ha stimato che tra maggio 2019 e settembre 2020 gli investitori in Belgio hanno perso almeno 10 milioni di euro a causa di piattaforme fraudolente, tra cui anche alcune collegate alle criptovalute. Come segnalato dalla FSMA, tali piattaforme hanno ingannato le vittime usando pubblicità false sui social media con foto di celebrità, convincendo gli utenti a fornire informazioni ai malintenzionati.

Spesso queste piattaforme usano metodi molto aggressivi per cercare di indurti a investire somme sempre più grandi,” ha spiegato l’autorità finanziaria. “Inoltre, cercheranno di convincerti a lasciare che prendano il controllo del tuo computer da remoto, così da poter effettuare determinati pagamenti.

Per gli investitori belgi, i metodi utilizzati dai truffatori includono contattare la gente per telefono dopo aver ottenuto le informazioni di contatto, offrendo di gestire i loro asset. I criminali fanno “promesse di rendimenti elevati o persino di guadagni garantiti.

Sebbene la stima della FSMA includa anche le piattaforme fraudolente che offrono investimenti in opzioni binarie, prodotti sui mercati dei cambi e contratti differenziali, potrebbe rappresentare un aumento nel numero dei casi di frode crypto in Belgio.

A maggio, Cointelegraph ha segnalato che nel 2019 l’ispettorato economico belga ha riportato perdite per 3,2 milioni di dollari a causa di truffe legate a criptovalute. L’anno precedente, il Federal Public Service del paese ha registrato perdite per 2,5 milioni di dollari in frodi crypto.

Le autorità belghe hanno adottato misure preventive per affrontare il problema. A febbraio, la FSMA ha creato una blacklist di oltre 140 siti web fraudolenti collegati alle crypto. Tuttavia, l’FPS ha stimato che ogni anno gli investitori in Belgio perdono circa 152 milioni di dollari in truffe di questo tipo, e la maggior parte degli incidenti non viene segnalata.

Source link

i top trader aprono posizioni long

Un individuo ignoto ha spostato 1.000 BTC generati nel 2010