in

Negli ultimi 12 mesi, il Pantera Venture Fund III ha raccolto 68.841.379$

Il 2020 di Pantera Capital, società d’investimento in criptovalute che gestisce asset per un valore di oltre 600 milioni di dollari, è stato ottimo. Ma non buono quanto il 2018.

Secondo un documento recentemente rilasciato dalla Securities and Exchange (SEC) degli Stati Uniti, ad oggi il Pantera Venture Fund III ha raccolto complessivamente 164.705.834$, 68.841.379 dei quali soltanto negli ultimi dodici mesi. Una cifra comunque inferiore ai 71.445.000$ del 2018.

Raccolta fondi di Pantera Capital, 2018-2020. Fonte: Cointelegraph, SEC.

La quantità investita mediamente dagli investitori, pari a 1,77 milioni di dollari, è aumentata di quattro volte rispetto al 2019 e di due volte se comparata al 2018. Questo dimostra un significativo incremento d’interesse da parte degli investitori istituzionali. 

Questo mese Dan Morehead, fondatore di Pantera Capital, ha previsto che fra qualche anno il prezzo di Bitcoin raggiungerà un prezzo a tre cifre:

“La mia risposta è questa: sono nove anni che Bitcoin cresce del 209%. Ritengo che continuerà a salire a questo ritmo nei prossimi anni, e in tal modo potrebbe raggiungere la soglia dei 100.000$ in un paio d’anni; sì, penso che possa succedere.”

Source link

“Sembra che le voci sulla mia morte siano state enormemente esagerate”

Centi: a Zurigo i pagamenti si fanno in Bitcoin SV