in

Max Keiser: Bitcoin può fare x300

Max Keiser sostiene che il prezzo di bitcoin potrebbe aumentare di 300 volte qualora puntasse a prendere il posto del dollaro USA come valuta di riserva mondiale. 

Lo ha detto durante l’ultimo episodio di Keiser Report, pubblicato sul canale YouTube RT che ha più di 4 milioni di iscritti.

Keiser è un noto sostenitore di Bitcoin, molto bullish, ed ha basato questa sua previsione su un rapporto di Morgan Stanley secondo cui il re delle criptovalute è destinato a rimanere e forse a diventare una valida alternativa all’oro come riserva di valore, e al dollaro USA come mezzo di scambio.

A tal proposito ha detto:  

“Accettate denaro fiat dove la volatilità è zero, ma la perdita di potere d’acquisto è garantita? O preferiresti Bitcoin, dove c’è volatilità ma il guadagno nell’acquisto è garantito? Queste sono le due opzioni”. 

Ha poi aggiunto che la capitalizzazione di mercato di BTC supererà quella l’argento entro pochi mesi, e raggiungerà la metà della capitalizzazione dell’oro nel corso del 2021. 

In effetti la capitalizzazione di mercato dell’argento è stimata in poco meno di 1.500 miliardi di dollari, mentre quella di bitcoin quest’anno ha già superato i mille miliardi di dollari, seppur solamente per pochi giorni. 

La capitalizzazione di mercato dell’oro invece è stimata essere di poco superiore ai 10.000 miliardi di dollari, pertanto qualora il prezzo di bitcoin dovesse avvicinare i 300.000$ la sua capitalizzazione raggiungerebbe la metà di quella dell’oro. 

Max Keiser: Bitcoin sostituirà anche USD

Keiser afferma: 

“Una volta che supera l’oro, rimane solo il dollaro, e Bitcoin è il predatore alpha. È lo squalo in un oceano pieno di pesci rossi e/o di plancton, che è il dollaro USA. 

Stampano molti dollari ma non sono particolarmente robusti e saranno decimati man mano che Bitcoin domina e diventa la valuta di riserva mondiale globale, come avevamo previsto. Morgan Stanley ora si sta finalmente svegliando”. 

Pertanto secondo Keiser Bitcoin non dovrebbe solamente sostituire l’oro, ma anche il dollaro USA, in particolare come valuta di riserva mondiale.

A questo punto, il Total Addressable Market (TAM) di Bitcoin sarebbero i 300.000 miliardi di dollari, ovvero 300 volte la sua capitalizzazione odierna. Da qui la previsione che il suo prezzo possa aumentare per l’appunto di 300 volte.




Source link

2gether lancia il suo token 2GT sul mercato internazionale

Nel 2021, 6 milioni di nuovi utenti hanno comprato crypto tramite Robinhood