in

lancerà una serie di prodotti Fintech sotto l’ombrello “F2”

Facebook ha lanciato una nuova categoria di prodotti per promuovere “i pagamenti e le opportunità commerciali”: a capo della divisione c’è David Marcus, co-creatore di Libra.

Secondo un report pubblicato lunedì da Bloomberg, l’iniziativa, chiamata Facebook Financial o “F2”, avrà lo scopo di gestire i progetti di pagamento dell’azienda, fra i quali anche Facebook Pay.

Sembra che la nuova divisione raccoglierà sotto un singolo ombrello tutte le precedenti avventure di Facebook nel settore fintech, con Marcus a capo sia di Novi, il wallet per Libra precedentemente conosciuto col nome di Calibra, sia dei recenti tentativi di offrire soluzioni di pagamento tramite WhatsApp. 

Il lancio di una divisione specifica per questi progetti sembra suggerire che la società intenda impegnarsi seriamente nel settore dei pagamenti, nel solco delle iniziative pluriennali di integrare un sistema di transazioni nelle app di Facebook

Il vicepresidente di Facebook Financial sarà Stephane Kasriel, l’ex CEO di Upwork. Marcus ha così commentato la notizia:

“Abbiamo moltissime attività commerciali su Facebook, per cui abbiamo pensato che razionalizzare la strategia d’impresa impostando un focus sui pagamenti fosse la cosa giusta da fare.”

Nonostante varie iniziative di creare una valuta basata su blockchain, il primo obiettivo della nuova divisione sarà introdurre un sistema di pagamenti via WhatsApp in Paesi in via di sviluppo come Brasile e India.

Facebook sta tuttavia affrontando una reazione fortemente negativa da parte delle autorità di regolamentazione, che accusano l’azienda di comportamento monopolista, fino ad arrivare alla sfiducia dei legislatori verso le sue iniziative nel settore dei pagamenti.

Difatti, a luglio, il progetto di portare un sistema di pagamenti su WhatsApp è stato bloccato dalle autorità brasiliane. Libra, d’altro canto, ha dovuto rinunciare a molte delle funzioni inizialmente progettate per cercare di ottenere l’approvazione dei regolatori.

Source link

Pornvisory: il token del porno listato su Uniswap

Bison Trails punta all’NBA con Flow Blockchain