in

La recente bull run di Bitcoin ha reso il settore crypto molto più folle

Sebbene la bull run di Bitcoin abbia recentemente subito un rallentamento, il ritmo delle storie assurde nel settore crypto continua ad accelerare.

Come abbiamo già visto nel 2017, durante i momenti di massima euforia le cose si fanno sempre più paradossali. Forse perché i piccoli investitori sono finalmente arrivati nel mercato, come dimostra l’interesse per BTC sui social media ai massimi storici.

Il risultato è un’esilarante combinazione di novellini che cercano di comprendere le crypto tra meme folli, influencer che dispensano consigli terribili e vecchie celebrità che promuovono Bitcoin per soldi.

Dogecoin sale del 163% e viene quotato su tre nuovi exchange

Dogecoin (DOGE), criptovaluta creata solo per scherzo, continua a fare faville: non ha bisogno dell’aiuto di Elon Musk per mantenere alto l’interesse fra gli appassionati di criptovalute. Questa settimana, il token è stato quotato sugli exchange FTX e Huobi Futures senza nessuna spiegazione.

Nell’ultimo mese, grazie a nuovi arrivati nel mercato, il prezzo di DOGE è aumentato del 163%: al momento della stesura si trova a circa 0,00956$, in positivo di quasi il 14% rispetto a ieri.

Lindsay Lohan vuole guidare “lambo verso la luna”

Nel 2017, molte Initial Coin Offering hanno ricevuto l’approvazione di varie celebrità, come Steven Seagal, Paris Hilton e Floyd Mayweather. Questa settimana l’attrice Lindsay Lohan è apparsa in un video promozionale crypto nel quale menzionava Ether (ETH) e Bitcoin (BTC), dicendo agli spettatori: “Guidate le vostre lambo verso la luna.

Sospettiamo che il suo interesse per le crypto sia durato circa quanto il video.

Il video ‘Respect the Pump’ di Ivan on Tech

L’influencer crypto Ivan on Tech è diventato un meme su Twitter grazie a un esilarante video nel quale invita più volte gli spettatori a “rispettare il pump”, citando persino Star Wars con frasi del tipo “che il pump sia con te.”

La star dei social media ha usato il termine “pump” almeno 12 volte in meno di un minuto:

“La gente paga per ascoltare queste cose.”

I regolatori mettono in guardia i principianti

Anche le autorità di regolamentazione hanno notato la crescente domanda per Bitcoin. Lunedì, la Financial Markets Authority della Nuova Zelanda ha emesso un avviso indirizzato agli utenti crypto, avvertendo che “rischiano di perdere tutti i propri soldi” e descrivendo le criptovalute come “asset ad alto rischio e altamente volatili”.

La Financial Conduct Authority del Regno Unito ha rilasciato una dichiarazione simile, esortando i cittadini a “essere consapevoli dei rischi” associati alle criptovalute.

Usare l’astrologia per prevedere i futuri movimenti delle crypto

Maren Altman, astrologa, autrice e imprenditrice, sta raccontando ai suoi follower su Twitter, TikTok e YouTube che le mappe celesti possono aiutare a prevedere i futuri movimenti delle criptovalute.

A dicembre, ha catturato l’attenzione dei social media annunciando che “secondo l’astrologia” era un buon momento per comprare XRP: sappiamo tutti com’è andata.

La scorsa settimana, ha pubblicato altre folli previsioni sui movimenti di BTC a gennaio:

“Date da seguire per i prezzi di BTC a gennaio.”

Meno di due mesi fa, Bitcoin non aveva ancora superato la barriera dei 20.000$. Ora il crypto asset appare regolarmente su grandi media mainstream, mentre le ricerche su Google sono di nuovo vicine al massimo storico.

Da qui in avanti, la follia non farà altro che aumentare:

“Se ci pensate bene, ‘Bitcoin crolla a 31.000$’ è un titolo fuori di testa.”



Source link

Monero, su Kraken l’acquisto diretto con carta

Il rigoroso Gary Gensler a capo della SEC?