in

La Lazio entra nel mondo crypto con l’exchange StormGain

Un’altra importante squadra di calcio sta entrando nel settore delle criptovalute attraverso la partnership con un crypto exchange.

La SS Lazio, un club sportivo professionale italiano, ha firmato un accordo pluriennale con la piattaforma di trading crypto StormGain.

Il 16 settembre, StormGain ha diffuso la notizia, dichiarando di essere ora il “partner ufficiale per il crypto trading” della SS Lazio. Secondo la compagnia, il nuovo accordo consentirà a StormGain e alla SS Lazio di migliorare il coinvolgimento dei tifosi attraverso giveaway unici come biglietti per la VIP suite esclusiva durante le partite in casa della squadra.

Nell’ambito dell’iniziativa, StormGain fornirà l’accesso a tour ed eventi privati presso lo Stadio Olimpico, l’impianto sportivo principale e più grande nella città di Roma, stadio di casa dell’Associazione Sportiva Roma e della SS Lazio.

Anche se l’annuncio offre poche informazioni sulle esatte modalità in cui verranno usate le criptovalute all’interno della partnership, il CEO di StormGain, Alex Althausen, ha suggerito che svolgeranno un ruolo importante nella collaborazione:

Attraverso questa sponsorizzazione, siamo entusiasti di unire il mondo del crypto trading e del calcio per offrire un sacco di fantastici vantaggi ai nostri clienti, che possono vincere l’accesso esclusivo alle superstar romane e premi unici grazie a StormGain.

Marco Canigiani, event director di SS Lazio, ha sottolineato che la partnership consoliderà la “posizione innovativa” del club, lancerà nuovi progetti dedicati ai tifosi e favorirà l’espansione internazionale.

Secondo i dati di CoinMarketCap, StormGain è stato lanciato a luglio 2019 come exchange centralizzato con sede registrata nelle Seychelles. L’exchange agevola il trading di importanti criptovalute come Bitcoin (BTC), Ether (ETH), XRP, Bitcoin Cash (BCH) e Litecoin (LTC).

La nuova partnership non è la prima esperienza della SS lazio nel settore della blockchain e delle crypto. A marzo 2020, la squadra ha collaborato con Sorare, un provider blockchain legato al mondo calcistico, per lanciare figurine dei calciatori tokenizzate sulla blockchain di Ethereum.

Source link

Costruirsi una Carriera in Blockchain, ne vale la pena? – Firenze Blockchain Day

Secondo l’autore di Rich Dad Poor Dad, il vaccino contro il COVID-19 porterà al ‘crollo’ di Bitcoin