in

La CEO di Binance.US definisce ‘ignoranti’ le aziende che non integrano le crypto

Secondo Catherine Coley, CEO della filiale statunitense del crypto exchange Binance, adottare le crypto potrebbe essere uno dei pochi metodi a disposizione delle imprese per essere “resilienti alle pandemie” nel futuro.

In un’intervista del 21 settembre con Joe Weisenthal e Tracy Alloway sul podcast Odd Lots di Bloomberg, Coley ha affermato che le crypto hanno la capacità di offrire “utilizzi oltre la speculazione” in cui gli investitori possono effettuare transazioni e-commerce, creare nuove attività e altre applicazioni reali come i mutui:

“Se nei prossimi cinque anni costruisci una compagnia e non consideri gli asset digitali come una componente, lo stai facendo in modo ignorante. È un caso di adozione resiliente alle pandemie.”

La CEO ha spiegato che, in futuro, le aziende dovrebbero prendere spunto dalle criptovalute, le quali hanno reso le conversazioni sul denaro più digeribili per la persona media, ma sono anche più accessibili ai professionisti della finanza tradizionale.

Questo è un settore che sta raggiungendo un pubblico molto diverso da quello della finanza,” ha aggiunto Coley. “Sono riuscita a non uscire di casa grazie alle crypto e questo è un vantaggio enorme, sottovalutato da molti.

Coley è CEO di Binance.US dal 2019. Nell’ultimo mese, l’exchange ha annunciato di aver eliminato gli ostacoli normativi per espandere le sue operazioni in Florida, Alabama e Georgia. Una nuova legislazione potrebbe consentire all’exchange di aprire le porte a tutti i trader negli Stati Uniti entro il 2021.

Source link

JD Digital Technology in partnership con la banca centrale cinese per supportare la CBDC

Secondo Christine Lagarde, l’euro digitale non sostituirà il denaro contante