in

In Georgia, negli Stati Uniti, gli studenti di scuola superiore studieranno criptovalute

La Camera dei rappresentanti della Georgia ha approvato un disegno di legge che chiede ai funzionari dell’istruzione di introdurre un nuovo programma di studio, al fine di migliorare il grado di alfabetizzazione finanziaria fra gli studenti delle scuole superiori: le criptovalute fanno parte di tale programma.

L’8 marzo, il disegno di legge è passato alla Camera bassa della Georgia con un voto di 169 a 2. La normativa è stata sponsorizzata da sei candidati repubblicani e inviata al Senato per ulteriori deliberazioni. Il programma delinea 16 aree di alfabetizzazione finanziaria che dovrebbero essere studiate dagli studenti di seconda o terza superiore.

In particolare, il testo della proposta recita: 

“La State Board of Education presenterà un programma di studi in alfabetizzazione finanziaria personale, il quale dovrà essere completato dagli studenti durante le scuole superiori.”

All’interno del programma è possibile trovare il tema delle criptovalute, insieme ad argomenti più tradizionali come il bilanciamento di un portfolio, investimenti, gestione del denaro, richieste di prestito e accertamenti fiscali.

Tuttavia, dato che le criptovalute si trovano soltanto alla 16° posizione su un totale di 16 argomenti, probabilmente agli studenti non sarà offerta una panoramica esaustiva del settore. Ma almeno è un inizio.

Non è la prima volta che le criptovalute vengono incluse in un programma di studio del liceo. Nel 2019, il Ministero dell’istruzione francese ha introdotto nel curriculum scolastico un modulo su Bitcoin e crypto.

Il modulo mira a fornire agli studenti una conoscenza basilare delle criptovalute in relazione al mondo finanziario tradizionale, nonché a rispondere alle seguenti domande: “Bitcoin è la valuta del futuro?”, “Può Bitcoin sostituire l’euro?” e “Hai fiducia nella tua valuta?”

A dimostrazione del fatto che non è mai troppo presto per entrare nel mondo delle criptovalute, in occasione della Giornata internazionale della donna un’educatrice di Bitcoin dell’età di appena tre anni ha parlato alla conferenza Women of the Future.

La bambina, di nome Lily Knight, era già divenuta virale nel mondo delle criptovalute per aver pubblicato un video dove spiegava la fornitura limitata di Bitcoin utilizzando caramelle Skittles:



Source link

Caffè Barbera usa la blockchain di Algorand

Shadows Network porta gli asset sintetici su Polkadot