in

Il rapper Lil Yachty investe in Dogecoin?

Il famoso rapper statunitense Lil Yachty avrebbe affermato di voler investire un terzo del suo patrimonio proprio in Dogecoin.

Il giovane rapper, classe 1997, iniziò la sua carriera nel 2014, ma solo l’anno dopo furono pubblicati i suoi primo singoli “One Night” e “Minnesota” come canzoni per l’estate di quell’anno. La sua carriera continua ancora oggi e solo lo scorso maggio è uscito il suo ultimo album “Lil Boat 3”.

Un aneddoto interessante riguardo questo rapper: alcuni utenti su Reddit hanno riscontrato che ogni volta il rapper pubblica un nuovo progetto musicale, il mercato azionario crolla e si è iniziato a parlare di “Lil Yachty/SPX connection”.

Lil Yachty e le crypto oltre Dogecoin

Ma non finisce qui, perché Yachty non è nuovo al settore crypto e solo l’anno scorso ha lanciato il token YACHTY, con una supply totale di 100mila token e una token sale avvenuta il mese scorso che ha visto venduti tutti i token, 25 mila, al prezzo di 15 dollari l’uno, raccogliendo ben 375 mila dollari in appena 21 minuti. Il giorno dopo venne battuto all’asta anche il suo NFT.

Ritornando alla news su Dogecoin, possiamo constatare che ormai i tweet sono stati eliminati, e quindi molto probabilmente si è trattato di uno scherzo che cavalcava l’onda del successo che sta avendo questa crypto, anche perché se fosse vera la news, parliamo di un acquisto importante del suo patrimonio che forse farebbe impennare ancora di più il prezzo di DOGE.

La crypto è tornata alla ribalta non solo per il prezzo, ma anche perché sempre più vip la promuovono indirettamente e direttamente come Elon Musk e Angela White, che ha investito nel progetto già nel 2014.

 




Source link

Difficoltà di Bitcoin registra l’aumento più grande in 3 mesi: i miner sono rialzisti?

ETH 2.0: avvenuto il lancio della fase zero