in

il market cap torna nuovamente sotto i 1.000 miliardi di dollari

Un’altra lunga candela rossa giornaliera per Bitcoin, la cui capitalizzazione di mercato è nuovamente scivolata sotto i 1.000 miliardi di dollari. Si tratta della terza grande correzione di questo bull market: il prezzo di BTC è crollato di quasi il 15% rispetto al picco di 61.700$ raggiunto in data 13 marzo.

Secondo i dati di CoinGecko, attualmente il market cap di Bitcoin è pari a circa 980 miliardi di dollari: negli ultimi sette giorni è crollato di ben 140 miliardi.

Tale movimento è avvenuto pochi giorni dopo che l’analista Willy Woo aveva previsto che la capitalizzazione non sarebbe mai più tornata sotto i 1.000 miliardi:

“Si tratta di una solida conferma del prezzo: 1.000 miliardi di dollari viene già fortemente supportato dagli investitori. Direi che c’è una buona possibilità che non vedremo mai più Bitcoin sotto i 1.000 miliardi.”

La capitalizzazione di Bitcoin aveva superato i 1.000 miliardi di dollari anche il 19 febbraio, ma non è rimasta sopra tale livello molto a lungo, tornando a un valore a 12 cifre appena quattro giorni più tardi. BTC ha nuovamente superato il bilione in data 9 marzo, mantenendo questo livello fino alla contrazione di questa notte.

La capitalizzazione dell’intero ecosistema crypto è ora pari a 1.650 miliardi di dollari: è diminuita di quasi il 10%, ovvero 180 miliardi di dollari, rispetto all’inizio di questa settimana.

Le prese di profitto potrebbero essere il motivo principale di questo pullback, come suggerito dall’analista Josh Rager, il quale ha sottolineato che i guadagni rimangono soltanto su carta fino a che non entrano nel conto in banca. Citando Michael Saylor, CEO di MicroStrategy, azienda che quest’anno ha investito ingenti quantità di denaro in Bitcoin, ha aggiunto:

“Tutti sanno che anche Saylor un giorno confermerà i propri profitti; lui e tutti gli altri fondi del pianeta. Dopodiché compreranno di nuovo, a prezzi più bassi.”

Sebbene nel breve termine questo pullback potrebbe continuare, gli esperti rimangono fiduciosi nel potenziale di Bitcoin nel medio e lungo termine. Secondo Dan Held, Growth Lead di Kraken, attualmente BTC si trova in un superciclo che potrebbe spingere il prezzo dell’asset fino a un milione di dollari.

Tuttavia Ki Young Ju, CEO di CryptoQuant, ha affermato che potremmo assistere a un lungo periodo di consolidamento prima che Bitcoin superi nuovamente l’attuale picco di 61.700$.



Source link

ETF su Bitcoin, Fidelity fa richiesta alla SEC

Bitcoin, Cryptocurrency, Finance & Global News – Market Update October 6th 2019