in

Il CEO di Abra spiega perché la crisi rappresenta un’occasione d’oro per Bitcoin

Il tentativo degli Stati Uniti di risolvere l’attuale situazione economica potrebbe portare a una maggiore adozione di Bitcoin (BTC): è il parere di Bill Barhydt, CEO del wallet e piattaforma di trading Abra.

Durante un’intervista con Anthony Pompliano, cofondatore di Morgan Creek Digital, Barhydt ha dichiarato:

“Penso che si tratti di un momento cruciale per Bitcoin come nuova classe di asset.”

A supporto della propria tesi, Barhydt ha citato l’obiettivo del governo statunitense di incrementare intenzionalmente il tasso d’inflazione:

“Sentono di non avere altra scelta se non quella di reflazionare l’economia in modo da creare crescita. […]

Il loro obiettivo dichiarato non è mai stato, e mai sarà, quello di proteggere il valore dei vostri soldi o la vostra ricchezza. Per definizione, sarebbero disposti a erodere il valore dei soldi pur di creare movimento nel sistema, che è ciò che crea crescita.”

Barhydt sottolinea come, nell’ultimo secolo, il dollaro statunitense abbia perso il 99% del proprio valore: questo dimostra come il governo non abbia alcuna paura di inflazionare la moneta. Secondo il sito web Saving.org, 1$ nel 1920 detiene il medesimo potere d’acquisto di 13,60$ nel 2020.

Barhydt ha poi continuato:

“Non c’è mai stato un momento migliore per Bitcoin di dimostrare il proprio valore. Non che abbia bisogno del nostro aiuto per farlo […] non sono sicuro che avesse bisogno di una tale spinta da parte del nostro governo, ma ne sta comunque ottenendo una.”

In quanto asset globale e deflazionistico, che vanta un’offerta fissa e limitata, Bitcoin rappresenta un’ottima copertura contro la svalutazione delle valute a corso legale.

A luglio, durante una diretta su YouTube, Pompliano ha consigliato agli spettatori di convertire i propri contanti in altri asset:

“Stiamo assistendo a una svalutazione della moneta. Il segreto per costruire ricchezza è uscire dal denaro tradizionale ed entrare in asset denominati in dollari il cui valore continuerà a salire per lunghi periodi di tempo — azioni, beni immobili, oro, Bitcoin, tutta questa roba.”

Source link

Fortnite rimosso da Google Play ed Apple Store

I gemelli Winklevoss hanno spiegato Bitcoin a Dave Portnoy