in

Il calo di Bitcoin a 27.000$ costa 190 milioni di dollari ai trader long su Binance

I dati mostrano che il crollo di Bitcoin (BTC) a 27.000$ e il successivo bounce pochi secondi più tardi sono stati uno shock per alcuni e un disastro finanziario per altri.

Secondo la piattaforma di analisi on-chain Glassnode, i trader di future con posizioni long su Binance hanno perso in una sola ora un totale di 190 milioni di dollari, la somma più grande di sempre in una finestra temporale tanto breve.

Un exchange, 60 minuti, 190 milioni di dollari

Le cifre sottolineano l’attuale situazione di Bitcoin mentre si aggira intorno a nuovi massimi storici, diventando insieme a Ether (ETH) diventa l’asset più interessante del 2021.

Per buona parte di dicembre e nei primi giorni del nuovo anno, i long hanno assistito a un successo quasi incontenibile, con rialzi ostacolati da resistenze minime.

Nonostante gli avvertimenti di vari analisti che la bull run non sarebbe continuata senza interruzioni per sempre, molti trader hanno assunto un rischio considerevole, scommettendo pesantemente sull’arrivo di nuovi massimi. Tuttavia, dopo aver stabilito un nuovo record a 34.800$, BTC/USD ha perso 7.000$ in 24 ore. Nella giornata di lunedì, il prezzo è crollato di 4.000$ in meno di 60 minuti.

Grafico annotato delle liquidazioni di long nel mercato dei future su Bitcoin (Binance)
Grafico annotato delle liquidazioni di long nel mercato dei future su Bitcoin (Binance). Fonte: Glassnode

Il risultato per i trader sovraindebitati è evidente. “Nell’arco di 10 minuti, 190.000.000$ (in posizioni long) sono stati liquidati su #Binance. Il valore più grande fino ad oggi,” ha commentato Glassnode condividendo un grafico relativo alle liquidazioni su Binance.

Rischio vs. ricompensa

Come segnalato da Cointelegraph, la scorsa settimana ha visto le posizioni short subire una liquidazione di massa mentre Bitcoin superava i 30.000$ per la prima volta. Questo evento è costato ai trader short su tutti gli exchange un totale di 100 milioni di dollari.

Abituatevi a contrazioni da 5.000$ mentre ci dirigiamo verso i 100.000$. È il rischio del mestiere,” ha riassunto su Twitter Samson Mow, CSO della società di tecnologia Bitcoin Blockstream, dopo tale episodio.

Nel frattempo, la popolarità del trading di derivati basati su Bitcoin e Ether continua a crescere. CME Group, uno dei pionieri nel mercato dei future su Bitcoin, si prepara a lanciare contratti future su Ether nel primo trimestre di quest’anno.



Source link

Gemelli Winklevoss in cima alla lista dei miliardari Bitcoin di Forbes

L’hashrate di Bitcoin è stato tokenizzato