in

I prediction market dubitano che Trump riuscirà a completare il suo primo mandato

In seguito alla notizia secondo cui Donald Trump, l’attuale Presidente degli Stati Uniti, sia risultato positivo al test per il coronavirus, l’attività sui prediction market è notevolmente aumentata.

Una delle previsioni più macabre, che sta nelle ultime ore riscuotendo un notevole successo, arriva dal prediction market centralizzato gestito dalla Victoria University of Wellington, in Nuova Zelanda.

La domanda è la seguente: “Riuscirà Donald Trump a completare il suo primo mandato?”

Inizialmente tale quesito faceva riferimento alle probabilità che Trump venisse incriminato, e pertanto costretto ad abbandonare prematuramente l’incarico di Presidente.

L’interesse per questo interrogativo è tuttavia significativamente cresciuto in seguito alla notizia secondo cui Hope Hicks, stretta collaboratrice di Trump, fosse risultata positiva al coronavirus.

Lo stesso Trump ha poi condotto un test ed è a sua volta risultato positivo, per poi essere ospedalizzato al Walter Reed National Military Medical Center, nel Maryland: la notizia ha fatto impennare il volume giornaliero sul prediction market da circa 6.000$ a oltre 277.000$!

Molti dei nuovi voti sono stati piazzati su “No”, dato che il prezzo del “Sì” è rapidamente sceso da una media di 0,90$ agli attuali 0,71$. Bisogna sottolineare che il prediction market in questione presenta la seguente regola:

“Una eventuale incapacità temporanea, che porterebbe a un trasferimento provvisorio di autorità a un presidente ad interim, sarà irrilevante ai fini di questo mercato.”

In altre parole, gli utenti stanno scommettendo sulle probabilità della sua morte! Dato che si tratta di un uomo obeso sulla settantina, Trump rientra senza dubbio nella categoria di rischio più elevato.

Source link

Chi è Michael Novogratz e quali sono le sue previsioni su Bitcoin

Intervista a Beni Hakak, CEO di LiquidApps- The Cryptonomist