in

Grazie al nuovo assegno di sussidio, gli americani potrebbero investire fino a 40 miliardi di dollari in BTC

Dopo l’approvazione la scorsa settimana del pacchetto di stimolo da 1.900 miliardi di dollari da parte del presidente Joe Biden, molti cittadini statunitensi riceveranno assegni di sussidio da 1.400$. Un nuovo sondaggio suggerisce che buona parte di questi fondi potrebbe finire nel mercato crypto.

Uno studio pubblicato ieri da Mizuho Securities stima che il 10% dei circa 400 miliardi di dollari distribuiti direttamente ai residenti degli USA potrebbe essere usato per acquistare Bitcoin (BTC) e azioni.

La consociata Mizuho Financial Group ha intervistato 235 persone con un reddito familiare inferiore a 150.000$: circa il 40% dei partecipanti ha affermato che investirà la somma ricevuta in BTC e azioni. Tra questi individui, il 61% ha indicato che sceglierebbe Bitcoin invece delle azioni.

Bitcoin è la scelta di investimento preferita tra i beneficiari dell’assegno. Comprende circa il 60% della spesa supplementare, e potrebbe comportare 25 miliardi di dollari in spesa supplementare su Bitcoin dagli assegni di sussidio,” hanno evidenziato gli analisti Dan Dolev e Ryan Coyne di Mizuho. “Questo rappresenta il 2-3% dell’attuale market cap di Bitcoin da 1.100 miliardi di dollari.

L’11 marzo, Biden ha approvato il pacchetto da 1.900 miliardi di dollari, conosciuto come American Rescue Plan. L’iniziativa comprende pagamenti diretti da 1.400$ per molti individui che guadagnano meno di 80.000$ l’anno, con i familiari a carico inclusi nel totale di ciascuna famiglia. Per esempio, una famiglia di tre persone potrebbe ricevere 4.200$. Molti americani hanno già segnalato la ricezione dei fondi tramite deposito diretto, mentre altri stanno aspettando gli assegni cartacei via posta.

Questo è il terzo round di pagamenti diretti per offrire aiuti finanziari alle persone colpite dalla precarietà salariale durante la pandemia di COVID-19. Ad aprile 2020, i legislatori hanno effettuato pagamenti diretti da 1.200$ a molti americani, distribuendo altri 600$ a gennaio 2021. Gli utenti crypto che l’anno scorso hanno investito questi 1.200$ in Bitcoin potrebbero aver guadagnato fino a 10.000$ al momento della stesura, grazie al rialzo dell’asset nel 2021 oltre i 60.000$.

Source link

Gli HODLer a lungo termine continuano ad accumulare Bitcoin, svela uno studio

Digital Innovation Daysalla Milano Digital Week 2021