in

gli investitori in crypto potrebbero perdere tutto

Nel corso della giornata di ieri, mentre il prezzo di Bitcoin (BTC) assisteva a un forte rialzo, il governatore della banca centrale irlandese ha espresso le sue preoccupazioni in merito agli investimenti crypto.

Gabriel Makhlouf, che ricopre anche il ruolo di membro del consiglio direttivo della Banca Centrale Europea, ha avvertito il pubblico dei rischi associati agli investimenti in crypto durante un intervento su Bloomberg TV. Il banchiere centrale ha fatto riferimento in modo specifico al recente avvertimento dell’11 gennaio, emesso dalla Financial Conduct Authority del Regno Unito:

“Come ha già detto l’autorità britannica poche settimane fa, se la gente vuole investire in Bitcoin deve essere pronta a perdere tutti i propri soldi. Questo è il mio punto di vista.”

Secondo Makhlouf, attualmente la tutela dei consumatori è il compito più importante dei regolatori locali, in quanto gli investitori considerano chiaramente valide criptovalute come Bitcoin. Nonostante le crescenti preoccupazioni in questo ambito, Makhlouf è parso convinto che le criptovalute come Bitcoin non costituiscono una minaccia per la stabilità finanziaria globale:

“Personalmente, non capisco perché la gente investe in questa sorta di asset, ma li considerano senza dubbio asset, e li vedono come investimenti. Il nostro ruolo è fare in modo che i consumatori siano protetti. Ritengo sia il nostro ruolo principale, al momento non vedo problemi di stabilità finanziaria derivanti da Bitcoin in sé. Mi preoccupa di più che i consumatori facciano le scelte giuste.”

Alcuni tra i più noti membri della comunità crypto hanno contestato le affermazioni di Makhlouf. Mike Novogratz, fondatore e CEO di Galaxy Digital, ha risposto che l’investimento in Bitcoin senza leva finanziaria non è rischioso quanto suggerito dal banchiere centrale:

“Sono stanco di questo genere di commenti. È semplicemente falso. Sì, è un asset volatile al 100% e se lo compri con leva finanziaria è molto rischioso. Ma senza leva NON perderai tutti i tuoi soldi. $BTC è un macro asset. Ripetilo 100 volte. È qui per restare molto a lungo.”

Le osservazioni di Makhlouf fanno eco a quelle della presidente della Banca Centrale Europea, Christine Lagarde, che il 13 gennaio ha esortato i regolatori globali a inasprire le norme per le crypto, affermando che Bitcoin viene usato per “affari loschi.



Source link

“EOS non sarà mai in grado di promuovere una tecnologia che rende liberi”

furti in calo, ma truffe nella DeFi in crescita