in

Ethereum è ora disponibile su Amazon Managed Blockchain

Il colosso della tecnologia Amazon ha appena annunciato la disponibilità di Ethereum sulla sua blockchain gestita.

Stando a Amazon Web Services (AWS), ora gli utenti hanno la possibilità di “implementare nodi Ethereum” e collegarsi al mainnet della blockchain, oltre ai testnet Ropsten e Rinkeby, attraverso la Amazon Managed Blockchain. Il programma sostiene di offrire un accesso sicuro al network tramite le “API standard open-source di Ethereum” e la sincronizzazione con la blockchain di Ethereum.

Amazon Managed Blockchain monitora la salute del nodo, sostituisce nodi difettosi e automatizza gli aggiornamenti software di Ethereum, migliorando la disponibilità dell’infrastruttura Ethereum per i clienti,” ha spiegato la società. “Oltre alle applicazioni DeFi, anche i clienti che sviluppano prodotti di analisi come strumenti di monitoraggio per smart contract e software per il rilevamento delle frodi possono beneficiare di questo servizio scalabile, accessibile e completamente gestito dedicato a Ethereum.

AWS ha lanciato la sua Amazon Managed Blockchain ad aprile 2019, annunciando che i clienti sarebbero stati in grado di creare network blockchain all’interno delle loro organizzazioni e usare i framework open-source di Ethereum e Hyperledger. Il servizio afferma di poter eliminare il bisogno di “utilizzare hardware, installare software, creare e gestire certificati per il controllo degli accessi e configurare impostazioni di rete.

La mossa è stata rivelata esattamente un mese dopo che Jeff Bezos ha annunciato le sue dimissioni dalla posizione di CEO di Amazon nel terzo trimestre del 2021. A sostituirlo sarà Andy Jassy, che attualmente ricopre la posizione di CEO di Amazon Web Services e ha supervisionato l’offerta di prodotti crypto della compagnia.

Source link

La Blockchain Association organizzerà incontri con l’amministrazione Biden per discutere del settore crypto

Vitalik Buterin propone una soluzione per collegare fra loro progetti layer-two