in

Ethereum Classic subisce un altro attacco 51%

In data 29 agosto, il network Ethereum Classic (ETC) è stato colpito da un altro attacco del 51%: questo ha causato la riorganizzazione di oltre 7.000 blocchi, poche settimane dopo le varie proposte per migliorare la sicurezza della rete.

In un messaggio su Twitter, Ethereum Classic ha confermato l’attacco e promesso di star lavorando a una potenziale soluzione al problema:

“Sebbene ETC stia ancora valutando le soluzioni proposte, siamo consapevoli dell’attuale rischio per il network a questo basso livello di hash rate. Per il momento consigliamo ai miner, agli exchange e agli altri fornitori di servizi di mantenere i requisiti di conferma ben sopra i 7.000.”

Qualche settimana fa, gli sviluppatori di Ethereum Classic avevano proposto potenziali modifiche per il network, da implementare nel corso dei successivi 3-6 mesi, al fine di scongiurare ulteriori attacchi di questo tipo. In un tweet successivo, ETC ha ammesso che in questo momento l’hash rate della rete è estremamente basso: il team di sviluppo è pertanto consapevole del fatto che, prima dell’implementazione di eventuali soluzioni, il network potrebbe subire altre riorganizzazioni.

Questo mese Ethereum Classic è stato colpito da almeno altri due attacchi 51%. Alcune piattaforme di trading, come OKEx, hanno persino annunciato l’interruzione del supporto per ETC nel caso in cui la sicurezza del network non venga migliorata.



Source link

Nuovo all time high per Yearn Finance (YFI)- The Cryptonomist

il valore del dollaro statunitense è destinato a crollare