in

DOGE è ora supportato in 1.800 ATM negli Stati Uniti

La famosa moneta meme Dogecoin (DOGE) può ora essere acquistata in 1.800 ATM negli Stati Uniti.

Coinflip, fornitore leader nel settore dei Bitcoin ATM, ha recentemente annunciato il supporto per Dogecoin. Il CEO e co-fondatore dell’azienda, Daniel Polotsky, attribuisce questa decisione alla recente “popolarità e adozione di massa’’ della criptovaluta.

Il 4 febbraio il prezzo della criptovaluta è impennato del 25% dopo che Elon Musk, fondatore di Tesla e SpaceX, ha pubblicato su Twitter la parola “Doge” assieme alla foto di un razzo intento a raggiungere la luna.

Due giorni dopo il secondo uomo più ricco del pianeta ha pubblicato un sondaggio, nel quale chiedeva agli utenti se a loro parere Dogecoin diverrà la futura moneta mondiale: il 71,3% dei partecipanti ha risposto in maniera positiva.

Mark Cuban, proprietario della squadra di NBA dei Dallas Mavericks, ha dichiarato a Forbes che l’attenzione che la meme-coin sta ricevendo non pone il settore crypto in cattiva luce:

“[DOGE] ti dà una migliore possibilità di guadagnare rispetto a un biglietto della lotteria. Inoltre insegna l’economia della domanda e dell’offerta, e introduce le persone alle criptovalute. […]

Mi piace davvero, è il modo più economico di comprendere l’economia ed allo stesso tempo è intrattenimento.”

Nelle prime due settimane di febbraio il prezzo della criptovaluta è aumentato del 200%: da un prezzo di 0.03$ fino a 0.09$, per poi consolidarsi attorno ai 0.05$.

Alcune utenti hanno speculato che l’aumento del prezzo di Dogecoin non fosse tuttavia del tutto organico: potrebbe essersi trattato di un pump organizzato dal gruppo Reddit r/WallStreetBets al termine della saga GameStop. Qualche giorno dopo Gene Simmons, il frontman dei Kiss, ha svelato agli utenti di Twitter di voler investire in Doge: la notizia ha fatto impennare il prezzo di un ulteriore 40%.

Coinflip ha registrato un notevole aumento della domanda negli ultimi 12 mesi: in appena un anno, l’azienda ha triplicato i propri profitti e incrementato il numero di ATM sul territorio da appena 441 a circa 1.800. Oggigiorno gli ATM di Coinflip sono presenti in ben 45 stati degli Stati Uniti.

L’azienda offre supporto anche per BTC, ETH, BNB, DASH, LTC, LINK, USDC e XLM.



Source link

La Bitcoin Association prende le distanze da Craig Wright

Stellar realizza Horizon 2.0. adattabile a più casi d’uso