in

Congresso annuncia un’udienza per discutere sullo stato dei mercati finanziari

Arrivano le prime reazioni da parte del mondo politico americano in merito a quanto accaduto con le azioni GameStop e AMC.

Il 28 gennaio, la presidente della commissione per i servizi finanziari della Camera, Maxine Waters, ha annunciato un’imminente udienza sullo short selling. Anche Sherrod Brown, il presidente entrante della Commissione Bancaria del Senato, ha chiesto un riesame delle regole del mercato azionario.

Lo short selling è stato oggetto di un’ampia polemica, dato che gli ultimi due giorni hanno visto una volatilità incredibile per alcuni titoli, specialmente Gamestop (GME). I trader retail, comunicando via Reddit e comprando su Robinhood, hanno acquistato in massa GME, a fronte di enormi posizioni short in scadenza detenute da grandi hedge fund. 

Nel corso della giornata di ieri, Robinhood ed altre piattaforme rivolte agli investitori retail hanno bloccato gli acquisti di GME: secondo molti si tratterebbe di una collusione sleale con gli hedge fund in questione.

Waters ha dichiarato:

“Convocherò un’udienza per esaminare la recente attività intorno alle azioni GameStop (GME) e altri titoli, con particolare attenzione allo short selling, alle piattaforme di trading online, alla gamification e al loro impatto sistemico sui nostri mercati dei capitali e sugli investitori retail. “

Alexandria Ocasio-Cortez e Rashida Tlaib, che siedono entrambe nella Commissione per i Servizi Finanziari della Camera, hanno annunciato la loro ferma condanna del comportamento di Robinhood, con AOC che chiede anche un’audizione. 

“È inaccettabile.

Abbiamo bisogno di maggiori informazioni sulla decisione di Robinhood di impedire agli investitori retail di acquistare determinate azioni, mentre gli hedge fund possono negoziare tali titoli come meglio credono.

In quanto membro del Comitato per i Servizi Finanziari, sarei a supporto di un’udienza se necessario.”

Sherrod Brown ha espresso un punto di vista simile nel suo annuncio:

“A quelli di Wall Street importa delle regole del mercato solo quando loro sono in perdita.”

Robinhood è già stato al centro di una polemica legale per la sua pratica di reindirizzare gli ordini verso alcuni specifici market maker. L’azienda ha patteggiato le accuse con la Securities and Exchange Commission in cambio di un pagamento di 65 milioni di dollari. 

Il caos sui mercati degli ultimi giorni, però, sembra aver attirato abbastanza attenzione da avviare un dibattito sulla modifica delle leggi sui titoli, dato che si applicano diversamente agli investitori retail ed istituzionali. 



Source link

Dogecoin: quanti DOGE esistono? – The Cryptonomist

Gestore patrimoniale americano compra 10.667 azioni del fondo GBTC