in

Centi: a Zurigo i pagamenti si fanno in Bitcoin SV

Centi, azienda specializzata in sistemi di pagamento POS (Point of Sale), ha annunciato di aver concluso il suo primo round di investimenti, il quale ha coinvolto Jürg Conzett, fondatore del MoneyMuseum di Zurigo, ed anche da Calvin Ayre di Bitcoin SV.

Centi, fondata da Bernhard Müller, ha come obiettivo quello di semplificare l’accettazione di pagamenti in crypto da parte dei commercianti.

Tra le crypto in questione, anche Bitcoin Satoshi Vision (BSV). Il sistema di Centi integra questa soluzione nei normali POS.

Grazie a questo sistema, i commercianti possono ricevere pagamenti in Bitcoin SV ma ricevendo valuta fiat con una conversione quindi automatica al prezzo del momento.

Il primo negozio che integrerà questo sistema sarà annunciato a fine anno e successivamente si espanderà in tutta la Svizzera.

Centi fa parte del VQF (Financial Services Standards Association), un’organizzazione autoregolamentata per essere compliant alle normative sull’AML (Anti Money Laundering).

Per Centi è stato un privilegio collaborare con questi investitori, ha affermato Bernhard Müller:

“Mi sento privilegiato a lavorare con due investitori di tale esperienza – Calvin Ayre e il dottor Jürg Conzett – alla creazione del registratore di cassa digitale del 21° secolo. In questa fase, la competenza e i collegamenti commerciali sono importanti quanto il denaro investito. Mi fa piacere poter lavorare con professionisti di alto livello che riconoscono il valore commerciale delle nostre idee e si affidano a Centi per realizzare ed estendere la nostra visione”.

Calvin Ayre ha poi ribadito che bisogna dare valore a tutto ciò che è utile nel mondo reale, come in questo caso un POS per i pagamenti crypto:

“Nello spazio delle valute digitali, dobbiamo ridefinire il pensiero in modo che il valore derivi dall’utilità reale. La tecnologia di Centi offre una soluzione innovativa per la facile adozione di Bitcoin SV da parte dei commercianti. L’innovativa tecnologia sviluppata da Centi, unita a una blockchain in grado di scalare, rappresenta una combinazione entusiasmante, che sono sicuro si rivelerà un passo fondamentale nell’evoluzione di Bitcoin SV come valuta digitale di riferimento”

In futuro Centi, ha espresso la volontà di espandersi anche in altri Paesi in Europa e quindi in futuro potremo utilizzare BSV come metodo di pagamento nei punti vendita di tutta Europa.




Source link

Negli ultimi 12 mesi, il Pantera Venture Fund III ha raccolto 68.841.379$

Il prezzo di Bitcoin ‘esploderà’ sopra i 13.000$, prevede un trader