in

Cattolica Assicurazioni annuncia la prima polizza dedicata a Bitcoin

Satec Underwriting, società facente parte del gruppo Cattolica Assicurazioni, coprirà i rischi di CheckSig, startup italiana che offre servizi di custodia Bitcoin (BTC) per clienti istituzionali e individui facoltosi. 

Satec Underwriting e CATTRe, società di riassicurazione per rischi non tradizionali del Gruppo Cattolica, hanno messo a punto una polizza su misura per CheckSig: si tratta del primo contratto assicurativo nel settore crypto in Italia, sino ad oggi appannaggio esclusivo degli operatori specializzati sui mercati londinese e statunitense. In particolare, questa polizza coprirà sia il furto durante le operazioni di prelievo dei BTC custoditi che i danni derivanti da potenziali violazioni della sicurezza.

Nazareno Cerni, Amministratore delegato di CATTRe e Vicedirettore Generale di Cattolica Assicurazioni, ha dichiarato:

“Siamo particolarmente orgogliosi di questo prodotto, perché grazie alle competenze dei nostri team è stato possibile costruire una polizza per rischi decisamente nuovi, in un settore che ha enormi potenzialità di sviluppo.

Questo conferma la nostra capacità di sostenere l’industria più all’avanguardia nell’innovazione tecnologica offrendo coperture assicurative che difendono l’azienda e quindi i suoi clienti.”

Ferdinando Ametrano, amministratore unico di CheckSig nonché docente di Bitcoin and Blockchain Technology a Milano-Bicocca e altre università italiane, ha commentato in merito alla collaborazione:

“Nel Far West pioneristico che ancora caratterizza l’ecosistema Bitcoin, è per noi decisivo portare sul mercato standard di servizio professionali ed affidabili. La polizza assicurativa è una implicita validazione e l’opportuno completamento del nostro servizio di custodia, a garanzia dei nostri clienti.

In Italia siamo gli unici a vantare coperture assicurative, all’estero andremo a competere forti di un protocollo trasparente e verificabile, tecnologicamente superiore a quello dei nostri concorrenti.”

Source link

Presunto schema Ponzi crypto congela i fondi degli utenti spagnoli

La nuova piattaforma digitale per i pagamenti SWIFT