in

Bitcoin replica i guadagni degli halving precedenti: 41.000$ entro fine anno?

Bitcoin (BTC) sta seguendo le tracce dei due halving precedenti, grazie ai quali il prezzo ha fatto un salto di un ordine di grandezza.

In un tweet pubblicato il 2 settembre, PlanB, il creatore dei modelli stock-to-flow (S2F) per BTC, ha invitato gli investitori ad avere “pazienza” per quanto riguarda l’aumento dei prezzi.

Quattro mesi dopo l’halving, il prezzo di Bitcoin è ancora sulla strada giusta

La correzione di mercoledì ha portato l’asset vicino al supporto degli 11.000$, Nonostante ciò, dal suo più recente evento di halving, avvenuto a maggio, Bitcoin si è comportato esattamente come previsto.

L’incapacità di superare e trasformare in supporto il livello dei 12.000$ ha caratterizzato la price action degli ultimi giorni, ma il progresso sul grafico mensile è evidente.

“Promemoria: siamo ancora nelle fasi iniziali, solo 4 mesi dopo l’halving di #Bitcoin del 2020, a metà tra i percorsi del 2012 e del 2016,” ha commentato PlanB.

“La pazienza è una virtù.”

Un grafico raffigurante un confronto degli indici di prezzo mostra guadagni nel 2020 compresi tra quelli del 2012 e del 2016.

Pertanto, BTC/USD rimane decisamente all’interno della gamma di possibilità per un altro salto di un ordine di grandezza. Secondo il modello S2F, l’attuale ciclo di halving presenta un obiettivo di 288.000$ e si concluderà nel 2024.

Confronto tra i prezzi di Bitcoin post-halving

Confronto tra i prezzi di Bitcoin post-halving. Fonte: PlanB/ Twitter

Emerge il target di 41.000$ per BTC entro la fine dell’anno

Durante il fine settimana, un altro grafico ha descritto una prospettiva ancora più rialzista per Bitcoin.

Prendendo come punto iniziale l’halving di maggio, la risorsa di analisi ecoinometrics ha ricavato un target di prezzo a 41.000$ entro la fine di quest’anno.

“Sembra valido,” ha commentato la società su Twitter, aggiungendo che la criptovaluta dovrebbe toccare quota 100.000$ entro il 18 aprile 2021.

Previsione del prezzo di Bitcoin in seguito all’halving del 2020

Previsione del prezzo di Bitcoin in seguito all’halving del 2020. Fonte: ecoinometrics/ Twitter

Gli obiettivi sono stati calcolati usando la crescita media registrata in seguito ai precedenti halving di Bitcoin.

Nel frattempo, i cambiamenti a breve termine che hanno interessato il network non sembrano aver contribuito a una variazione della prospettiva a lungo termine. Questi sviluppi includono il picco di uscite dalle mining pool registrato negli ultimi giorni, indicativo di una notevole attività di vendita, come dimostrano i dati forniti dalla risorsa di monitoraggio on-chain CryptoQuant.

La mining pool cinese Poolin è responsabile di gran parte dell’attività, con deflussi pari a 490 BTC.



Source link

500.000$ spesi in gas nell’arco di un’ora, ETH raggiunge un nuovo massimo per il 2020 a 486$

27 milioni di dollari in Sushi potrebbero scomparire in un batter d’occhio