in

Bitcoin oscilla intorno ai 33.000$, ma i token DeFi continuano la loro ascesa

Il prezzo di Bitcoin (BTC) continua ad affrontare una pressione di vendita nel cluster di resistenza compreso tra 32.500 e 33.000 dollari: questo ha portato ad un leggero pullback dal 3% al 5% rispetto alla maggior parte delle altcoin.

Nonostante la recente rivelazione secondo cui BlackRock, il più grande asset manager del mondo, ha autorizzato due dei suoi fondi ad investire in futures di Bitcoin, il prezzo di BTC fatica ancora a tornare sopra il livello dei 33.000$. 

Performance giornaliera del mercato delle criptovalute. Fonte: Coin360

Nel frattempo il settore DeFi continua a crescere, dato che Venus (XVS) e Fantom (FTM) hanno visto i loro prezzi aumentare del 23% durante la notte e il valore totale bloccato nei protocolli DeFi è attualmente pari a 25,77 miliardi di dollari.

Dopo la conferma della nomina di Janet Yellen come nuovo segretario del Tesoro degli Stati Uniti, la temuta nuova regolamentazione in merito ai wallet self-hosted ritorna prepotentemente sulla scena: il pubblico ha 60 giorni di tempo per commentare e proporre dei feedback alla proposta. 

Grafico a 4 ore BTC/USD. Fonte: TradingView 

Le vendite non si sono limitate solo al settore delle criptovalute, poiché anche i mercati finanziari globali sono stati messi sotto pressione in seguito alla notizia che il prossimo pacchetto di stimoli proposto dall’amministrazione Biden potrebbe non essere così ampio come precedentemente suggerito. 

L’S&P 500 e il Dow hanno entrambi affrontato una forte pressione di vendita sin dall’apertura e hanno terminato la giornata in calo rispettivamente dello 0,15% e dello 0,07%, mentre il NASDAQ è riuscito ad ottenere un guadagno complessivo dello 0,05%.

Il gruppo di investitori di Reddit che ha recentemente messo alle strette gli short-seller che scommettevano contro GameStop (GME) si è riorganizzato durante la notte, riuscendo a spingere il prezzo di GME fino a 145,57$, vicino al suo all-time high di 159,18$.

Grafico a 1 giorno, GME/USD. Fonte: TradingView

I token DeFi prendono il volo

Le monete relative alla DeFi continuano a salire, nonostante il momento calante sia di Bitcoin che di Ether (ETH).

Il volume di trading di Uniswap ha superato i 6 miliardi di dollari all’inizio della giornata: questo ha contribuito a far salire il prezzo del suo governance token (UNI) a un nuovo massimo per il 2021, 13,67$. Anche Terra (LUNA), progetto in ambito stablecoin, ha visto il suo prezzo aumentare di oltre il 37% e attualmente viene scambiato intorno a 1,20$

Anche Fantom (FTM) e Alpha Finance (ALPHA) segnalano un afflusso di attività di acquisto nelle ultime 24 ore: hanno rispettivamente guadagnato il 22% e il 35% durante la sessione di trading di oggi. 

Il market cap complessivo delle criptovalute ora è di circa 922 miliardi di dollari, mentre il tasso di dominance di Bitcoin è del 63,5%. 

Source link

Il 2020 l’anno dei ransomware: il report di Chainalysis

Stellar investe in Wyre per migliorare i pagamenti in fiat