in

Bitcoin è ‘migliore dell’oro’, ha sottolineato Anthony Scaramucci, CEO di SkyBridge Capital

Secondo il manager di hedge fund Anthony Scaramucci, se gli investitori si prendono il tempo di studiarlo scopriranno che Bitcoin (BTC) è superiore all’oro.

In un’intervista del 18 marzo a CNBC, il CEO di SkyBridge Capital ha ribadito la sua fiducia in Bitcoin per il pubblico mainstream.

Scaramucci su Bitcoin e oro: “Il mondo sta cambiando”

Durante il rally di Bitcoin nel 2021, molti continuano a chiedersi se i guadagni arrivano alle spese dell’oro, che invece non è riuscito ad approfittare dei rischi associati alla stampa di moneta da parte dei governi a livello globale.

Confrontando i due asset, Scaramucci ha lasciato pochi dubbi sulla sua preferenza: sebbene l’oro sia stato usato come principale riserva di valore per oltre 4.000 anni, niente dura per sempre.

Il mondo sta cambiando. Questa è la linea di fondo, Joe: il mondo sta cambiando,” ha spiegato al presentatore Joe Kernen.

1$ investito in oro vs. Bitcoin negli ultimi 11,4 anni. Fonte: Woobull

I commenti sfidano i gold bug più accaniti, come Peter Schiff, ancora convinti che Bitcoin fallirà e che l’oro sarà l’unica scelta per sfuggire ai pericoli associati alle politiche economiche delle banche centrali.

Proseguendo, Scaramucci ha sottolineato che Bitcoin ha assunto il ruolo di “moneta come tecnologia”:

“Per molti versi, se lo studi, è migliore dell’oro. È più facile da conservare, puoi spostarlo più rapidamente e il suo valore, il network attendibile, sta crescendo.”

Grafico giornaliero di XAU/BTC
Grafico giornaliero di XAU/BTC. Fonte: Tradingview

E siate prudenti,” ha aggiunto Scaramucci. “Non serve averne tanto, solo un po’.

Stima che attualmente ci sono circa 125 milioni di utenti di Bitcoin, e prevede che questa cifra raggiungerà un miliardo entro il 2025.

“La giusta narrativa”

A dicembre 2020, SkyBridge ha fatto notizia con il lancio di un fondo su BTC in un periodo in cui il prezzo di Bitcoin si trovava nel bel mezzo del suo rialzo parabolico verso i 30.000$.

Da allora, il trend istituzionale non ha fatto che accelerare. Questa settimana, Morgan Stanley è diventata la prima grande banca a offrire ai suoi clienti esposizione a fondi su Bitcoin.

Come segnalato da Cointelegraph, Robby Gutmann, CEO del gestore di fondi NYDIG, ha accennato che questa settimana vedrà l’inizio di una serie di annunci “rivoluzionari” legati all’adozione della criptovaluta.

I media mainstream stanno martellando gli investitori con la giusta narrativa, Bitcoin è superiore all’oro,ha risposto il co-fondatore di Morgan Creek Digital, Anthony Pompliano, a Scaramucci, lodando il suo impegno.



Source link

Gigante del retail francese lancerà una stablecoin basata su Tezos

La SEC ha 45 giorni per deliberare sul Bitcoin ETF di VanEck