in

Bitcoin diretto ‘puntuale come un orologio’ verso i 288.000$

Bitcoin (BTC) si sta dirigendo “puntuale come un orologio” verso i 288.000 dollari e oltre, mentre crescono i problemi delle monete fiat e l’inflazione europea vira in territorio negativo.

In un tweet del 1° settembre, PlanB, inventore della famiglia di modelli Stock-to-Flow (S2F), ha dichiarato che durante il mese di agosto la coppia BTC/USD si è comportata esattamente come previsto.

Prezzo di BTC: un altro mese, un altro “punto rosso”

Analizzando il prezzo di chiusura mensile di BTC sin dall’halving di maggio, PlanB ha osservato che ciascuno di essi corrispondeva alle previsioni del suo modello.

Ha quindi riassunto affermando: “Bitcoin… puntuale come un orologio“.

BTC ha piazzato il suo quarto “punto rosso” sul grafico S2F da maggio. Se la performance dopo i due halving precedenti è da tenere come indicazione, dovrebbero mancare pochi mesi prima che si verifichi un’impennata dei prezzi.

Secondo il modello S2FX, l’attuale ciclo di halving, che come gli altri dura quattro anni, dovrebbe portare il prezzo di Bitcoin a quota 288.000 dollari. Il valore massimo assoluto, secondo PlanB, potrebbe essere anche più del doppio.

La coppia BTC/USD martedì ha tentato ancora una volta di rompere la soglia di resistenza di 12.000$, ma si è dovuta fermare a 11.950$ prima dell’apertura delle contrattazioni a Wall Street. 

Modello S2FX di Bitcoin al 1° settembre 2020. Fonte: PlanB/ Twitter

Winklevoss: il dollaro americano “sta diventando una shitcoin”

La ripresa di Bitcoin arriva insieme ad ulteriori cattive notizie da parte delle banche centrali. Questa volta c’è l’Europa in primo piano, poiché la Banca Centrale Europea (ECB) ha rivelato che l’inflazione nella zona euro ha virato in territorio negativo per la prima volta dal 2016.

Come ha osservato il commentatore del mercato Holger Zschaepitz, questa notizia arriva nonostante un’enorme iniezione di liquidità da parte della BCE. Immettere più denaro ha portato quindi alla deflazione.

Zschaepitz ha twittato: “AHIA! Sembra che la BCE non sia riuscita a stimolare l’inflazione con la stampa di moneta“.

Eurozone consumer price index (CPI) inflation and ECB balance sheet chart

Indice dei prezzi al consumo dell’Eurozona (IPC) con inflazione e grafico di bilancio della BCE. Fonte: Holger Zschaepitz/ Twitter

Gli Stati Uniti stanno ancora risentendo dell’annuncio della Fed della scorsa settimana: permettere all’inflazione di salire temporaneamente oltre il 2%.

Sia i sostenitori di Bitcoin che dell’oro si sono detti soddisfatti dell’impatto della decisione sui prezzi, ma hanno fatto appello ad altri affinché abbandonino il dollaro. 

Questo martedì Tyler Winklevoss, co-fondatore di Gemini e noto imprenditore, ha twittato:

“Il dollaro americano sta diventando una shitcoin più velocemente di quanto si potesse immaginare. Bitcoin è la chiave per la salvezza”.

Come riportato da Cointelegraph, un ulteriore segnale negativo per il dollaro viene da Warren Buffett: il famoso investitore ha comprato oro e poi asset giapponesi per un valore di 6 miliardi di dollari, in una mossa che sembra segnalare una riduzione della sua esposizione sulla valuta americana.



Source link

I certificati arrivano sulla blockchain di Zilliqa

Le borse di Vienna e Singapore aprono le loro porte a Bitcoin ed Ethereum