in

Bitcoin Cash raggiunge un nuovo minimo rispetto a Bitcoin, Draper cancella il complimento su Twitter

Dopo aver sfondato una recente zona di supporto, l’altcoin Bitcoin Cash (BCH) sta precipitando a nuovi minimi contro Bitcoin (BTC).

I dati delle risorse di monitoraggio Cointelegraph Markets e CoinMarketCap confermano che BCH/BTC si trova attualmente ai livelli peggiori nei tre anni di storia di Bitcoin Cash.

BCH/BTC in fase di “price discovery ribassista”

Al momento della stesura, 1 BCH compra solo 0,0214 BTC, il 92,5% in meno rispetto al suo picco di 0,285 BTC raggiunto a dicembre 2017.

BCH è stato lanciato nell’agosto dello stesso anno come una derivazione di BTC appoggiata da diverse figure e aziende del settore. Successivamente, questo supporto si è affievolito mentre la popolarità dell’altcoin non riusciva a competere con quella di Bitcoin, lasciando solo un gruppo dedicato e rumoroso come utenti principali.

Nel 2018, un successivo hard fork ha portato alla creazione di Bitcoin SV (BSV), accompagnata dalla lotta interna di alto profilo caratterizzata dai litigi tra il sostenitore di BCH Roger Ver e il magnate dei media Calvin Ayre.

BCH ha iniziato la più recente spirale negativa rispetto a BTC nel mese di febbraio 2020, dopo aver raggiunto massimi annuali di 0,044 BTC.

Secondo l’imprenditore e commentatore Alistair Milne, le prospettive per la coppia appaiono cupe, senza alcun livello d’acquisto distinguibile rimasto intatto.

Bcash vs. Bitcoin attualmente in fase di price discovery ribassista,” ha segnalato sabato. “Nessun livello di supporto rimasto dopo il nuovo ATL di settimana scorsa.

Grafico settimanale di BCH/BTC. Fonte: TradingView

Tim Draper cancella la promo di BCH dopo una “ricerca più approfondita”

Nel frattempo, Bitcoin rimane bloccato in una battaglia per il dominio di mercato contro il settore delle altcoin in crescita. In seguito al successo del movimento DeFi, BTC rappresenta ora il 56,4% della capitalizzazione totale nel mercato delle criptovalute, il livello più basso da aprile 2019.

Nonostante le fluttuazioni nella quota di mercato, però, da tempo si è consolidata la preferenza per Bitcoin rispetto ai suoi hard fork, lasciando poca attenzione a BCH e BSV.

“Onestamente, sembra una grande bolla,” ha sintetizzato in un dibattito online Narek Gevorgyan, CEO del tracker di portafogli crypto CoinStats.

Inoltre, ha aggiunto di non comprendere come BCH è riuscito a rimanere tra le dieci criptovalute più grandi per market cap.

Bcash non interessa letteralmente a nessuno ma è ancora nella top 10,” ha commentato.

Questo mese, BCH non è neanche riuscito a trarre vantaggio dall’approvazione del miliardario Tim Draper, che ha twittato commenti positivi in merito alle sue proprietà e allo stesso Ver.

Nel suo tweet lusinghiero, Draper ha taggato un account che impersonava Ver, ma in una successiva intervista ha confermato di esserne effettivamente l’autore.

La proof-of-work di BTC vs. BCH vs. BSV dal fork di Bitcoin Cash

La proof-of-work di BTC vs. BCH vs. BSV dal fork di Bitcoin Cash. Fonte: coin.dance

Ho parlato con Roger Ver del token che ha creato… non mi ero reso conto che avesse un problema di sicurezza, ma… Ver ha creato un token facilmente trasferibile,” ha spiegato.

“Quindi sì sono stato io a scrivere quel tweet, poi ho fatto una ricerca più approfondita e l’ho cancellato… ammiro le persone che provano cose nuove, che sperimentano, e non mi fisso fanaticamente su un token o sull’altro.”

Sin dal loro lancio, la proof-of-work di BTC ha superato ampiamente quella di BCH e BSV aggregata, e la relativa inattività ha lasciato entrambi i token forkati esposti a vulnerabilità di sicurezza, rischio menzionato anche da Draper.

Secondo la risorsa online Crypto51, l’attuale costo teorico associato al lancio di un 51% attack da un’ora contro BCH è circa 50 volte più basso in termini di USD di quello relativo a un attacco ai danni di BTC, 9.914$ contro 554.672$. Un’altra “versione” di Bitcoin, l’ormai dimenticato Bitcoin Gold (BTG), può essere compromessa spendendo solo 312$.



Source link

Un fondo di investimento vuole tokenizzare 1.000 barili di bourbon del Kentucky

Secondo un dirigente della banca centrale, nessuno può rifiutare la valuta digitale cinese