in

Bitcoin a 50.000$ nel 2021? Un prezzo ‘ragionevole’, prevede Tone Vays

Secondo il noto trader Tone Vays, il prezzo di Bitcoin (BTC) rimarrà sopra i 10.000$ per il resto del 2020.

A inizio anno, Vays aveva espresso scetticismo in merito alle capacità di BTC di oltrepassare il muro dei 20.000$ entro il 2021. Tuttavia, ora ritiene che sia effettivamente possibile per la criptovaluta raggiungere e superare il suo massimo storico.

Se Bitcoin arriverà a 20.000$ nel medio termine, secondo Vays il prezzo potrebbe rapidamente raddoppiare. Analizzando i dati storici, a suo parere il raggiungimento di un range compreso fra i 45.000 e i 50.000 dollari sembra del tutto ragionevole.

Ciclo storico del prezzo di Bitcoin

Ciclo storico del prezzo di Bitcoin. Fonte: TradingView.com

In particolare, durante un’intervista con IGTV, Vays ha dichiarato:

“Ogni volta che Bitcoin supera un precedente massimo storico, specialmente quando ci vogliono anni per rompere quella barriera, il suo prezzo tende a più che raddoppiare. Quindi penso che un valore compreso fra i 45.000 e i 50.000 dollari sia un target ragionevole.”

Bitcoin potrebbe accelerare sopra i 20.000$

Vays ritiene che Bitcoin rimarrà sopra i 10.000$ per tutto il 2020, iniziando il suo percorso verso i 20.000$ a partire dall’anno successivo:

“All’inizio di quest’anno, pensavo che anche nel 2021 sarebbe stato difficile oltrepassare i 20.000$. Ma ora ritengo che il superamento dei 20.000$ il prossimo anno sia abbastanza probabile.”

I 10.000$ sono divenuti un importante supporto per Bitcoin: fino a che questo livello psicologico rimarrà intatto, le probabilità di un trend rialzista esteso rimangono alte.

Vays ha anche comparato Bitcoin e oro, sottolineando come il metallo prezioso ha recentemente superato il suo massimo storico e il prezzo è rapidamente aumentato di un ulteriore 5%.

A suo parere Bitcoin potrebbe registrare un movimento simile nel medio-lungo termine, una volta oltrepassato il muro dei 20.000$:

“Sappiamo cosa sta accadendo con l’oro in questo momento. Ha finalmente superato il suo massimo storico, risalente a dieci anni fa, e il suo prezzo è già aumentato di altri 100$. In altre parole, è cresciuto del 5% molto in fretta.

Osservate quanto velocemente l’oro sta salendo dopo il superamento del massimo storico, e sappiate che Bitcoin farà qualcosa di simile.”

Fin dove si spingerà Bitcoin?

Vays ha tuttavia messo in guardia i trader: storicamente Bitcoin ottiene dei significativi breakout al di sopra dei precedenti massimi storici, raggiunge nuovi picchi, e poi subisce una grossa correzione.

Pertanto, un rapido aumento dei prezzi potrebbe essere seguito da un altrettanto repentino crollo:

“Pensiamo che potrebbe arrivare a 100.000$? Non sono disposto a confermare tale previsione. Sarei contento se il prossimo massimo fosse a circa 45.000$, e questo livello può essere raggiunto molto in fretta.”

Questa settimana l’analista ChartsBTC ha dichiarato che, se Bitcoin seguirà gli stessi pattern degli halving cycle precedenti, il prezzo di un singolo BTC potrebbe persino arrivare a 1,6 milioni di dollari:

“I multipli dei cicli precedenti applicati a quello attuale raggiungono massimi compresi tra 250.000$ e 1,6 milioni di dollari nell’arco dei prossimi 18 mesi. […] Sebbene possa sembrare fantastico, sono soltanto supposizioni. I massimi e i minimi precedenti non determineranno il futuro.”



Source link

Hawaii: 12 exchange crypto potranno operare senza licenza

Una città sudcoreana stanzierà milioni di dollari per promuovere l’educazione in blockchain