in

Binance Visa Card alla conquista dell’Europa

Binance ha annunciato che la sua Visa Card sarà disponibile a tutti gli utenti idonei della EEA (European Economic Area). 

La EEA è l’area del mercato europeo comune dell’Unione Europea, a cui però partecipano anche paesi extra-UE come Islanda, Liechtenstein e Norvegia. 

In totale comprende 30 paesi, esclusi però ad esempio Svizzera e Russia. 

Per celebrare questo lancio Binance offrirà agli utenti della sua Visa Card rimborsi cashback fino al 7%. Questa percentuale però varierà a seconda del livello della carta in possesso dell’utente, che a sua volta si basa sull’ammontare dei BNB in staking in uno qualsiasi del wallet di Binance.com.

Tutti gli utenti Binance residenti nella EEA possono richiedere la Binance Visa Card, ed otterranno anche zero commissioni di transazione, di manutenzione o di abbonamento, oltre a zero commissioni sulle transazioni dei pagamenti effettuati in Euro.

Come funziona la Binance Visa Card

La carta di Binance è alimentata dalla piattaforma Swipe, e consente agli asset digitali di rimanere nella loro forma nativa fino a quando non si verifica la transazione finale in valuta fiat. 

Swipe è un wallet digitale multi-asset, ed una piattaforma per carte di debito progettata per consentire agli utenti di acquistare, vendere e spendere le proprie criptovalute. Ha sede nelle Filippine ed uffici nel Regno Unito per fornire servizi agli utenti europei. 

Questa carta di debito supporta le app di pagamento NFC, inclusi Google Pay e Samsung Pay, offrendo così vari modi per convertire e spendere Bitcoin, Binance Coin, Swipe e Binance USD in buona parte del mondo. 

Gli utenti possono ricaricare il wallet della carta direttamente dal proprio wallet spot sull’exchange di Binance, e scegliere con quale ordine addebitare le spese sui propri asset (BTC, BNB, SXP e BUSD).

Il Direttore della crescita europea di Binance, Josh Goodbody, ha dichiarato: 

“Siamo entusiasti della risposta positiva che abbiamo ricevuto dai primi utenti che hanno adottato la nostra Binance Visa Card. Attraverso l’introduzione di nuove funzionalità come il supporto per il pagamento NFC e rendendo la carta disponibile in più regioni, la Binance Visa Card ci aiuterà a portare avanti la nostra missione di rendere la crittografia accessibile alle masse”.




Source link

CipSoft lancerà un videogioco di ruolo sulla blockchain di Litecoin

Algorand: lo staking si fa su Ledger