in

alcune altcoin si svegliano dal loro letargo

Quando la marea sale solleva tutte le barche, anche quelle ormai naufragate da tempo. O almeno così è sembrato mercoledì, quando alcune altcoin dormienti sono resuscitate tracciando crescite settimanali tra il 3.000% e il 6.500%.

Il primo caso è stato Karma (KARMA), un progetto social media lanciato nel 2018 sulla blockchain di EOS. Negli ultimi sette giorni il valore in dollari di Karma è aumentato del 6.530%, mentre il token passava da un prezzo di 0,000464$ fino a 0,030767$.

Nello stesso periodo, il volume di trading è aumentato del 35.400%, ma questo non significa che la liquidità sia facilmente accessibile. Da un minimo settimanale di 2$, il volume di trading ha raggiunto mercoledì picchi incredibili: ben 710$.

Tra il 2018 e il 2020 il token aveva perso oltre il 99% del suo valore, e dall’anno scorso l’account Twitter del progetto non dà più alcun segno di attività. Prevedibilmente, il canale Telegram ha visto un sacco di nuovi arrivi negli ultimi giorni, ma non sono state ricevute notizie dal team.

Nel 2019, Karma è migrato dalla blockchain di EOS al Worldwide Asset eXchange: l’ultimo annuncio sui social media riguarda proprio l’integrazione del token con un cloud wallet WAX. Nell’ultimo mese, lo stesso WAX Protocol Token (WAXP) ha guadagnato il 348% cavalcando l’onda della mania NFT.

L’altra altcoin risorta questa settimana, Nestree (EGG), ha registrato un rialzo del 3.018% negli ultimi sette giorni, da 0,005511$ a 0,171872$. Oltre la metà di questo picco si è verificata nell’arco di cinque minuti nelle prime ore di mercoledì, suggerendo un movimento del prezzo non esattamente naturale. L’exchange sudcoreano Bithumb ha registrato più del 96% dei 7 milioni di dollari in volume di trading del token, con scambi prevalentemente contro il won coreano.

Nestree è stato lanciato nel 2019: si tratta di una piattaforma blockchain di messaggistica basata su ricompense. L’account Twitter del progetto è diventato meno attivo con il passare del tempo. Nel 2020, ha pubblicato un totale di quattro post, seguiti nel 2021 da uno solo. L’annuncio più recente descrive una “tabella di marcia” molto breve, con vaghi dettagli sullo sviluppo di un sito web e-commerce.

L’app Nestree ha accumulato oltre 10.000 installazioni sul Google Play Store, ma le recensioni avvertono che alcuni dati personali, tra cui un numero di cellulare, sono necessari per accedere. Un recensore ha sottolineato:

“Questo va contro lo spirito delle app di chat basate su blockchain.”

Come suggeriscono le cifre indicate sopra, il mercato delle criptovalute non sempre discrimina. Tutti i dati relativi ai prezzi sono presi da CoinMarketCap.

Source link

I cluster di whale individuano 3 livelli da difendere per proteggere il trend rialzista

Il trading di Bitcoin in Corea del Sud dà slancio al prezzo delle azioni di Kakao